Ipoclorito di calcio vs ipoclorito di sodio

  • Castra
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
2 Mesi 2 Settimane fa #34784 da Castra
Possiedo una fuori terra da 11m3 con pompa a sabbia da 5700l/h, onde evitare l'accumulo di isocinaurico sto cercando di documentarmi sull utilizzo di ipoclorito di sodio o ipoclorito di calcio ....ho letto alcune cose ma mi rimandano dei dubbi che vorrei chiarire ....quali dei due prodotti e più adatto ad una fuori terra e perché ? Può essere alternato al bisogno con il tricloro o le multifunzione ? E possibile fare la clorazione d urto con questi due prodotti ? Sì può usare ugualmente il flocculante ? La gestione e davvero più complessa ? Scusate la raffica di domande ma sono abituata a capire bene quello che inserisco in piscina e la sua funzione prima di utilizzarlo ....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
2 Mesi 2 Settimane fa #34785 da MarcoR
Risposta da MarcoR al topic Ipoclorito di calcio vs ipoclorito di sodio
L'ipoclorito di sodio e in forma liquida ma ha un titolo che raramente supera il 14 %. Inoltre e molto sensibile ai raggi UV e decade nel tempo in modo importante.
Essendo liquido è però facile da dosare con centraline specifiche.
L'ipoclorito di calcio invece è granulare, va dosato manualmente ed arriva ad un titolo anche del 70%.
Nessuno dei due contiene isocianurati, quindi nessun rischio di accumulo, tuttavia un minimo di cianurati in acqua servono per proteggere il cloro dal degrado, è possibile aggiungerli attraverso la clorazione shock di avvio impiegando dicloro.
Il flocculante non è obbligatorio se abbiamo un buon impianto di circolazione e di filtrazione.

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Castra
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
2 Mesi 2 Settimane fa #34787 da Castra
Risposta da Castra al topic Ipoclorito di calcio vs ipoclorito di sodio
Grazie mille per i chiarimenti ...ovviamente l utilizzo di flocculante nome obbligatorio lo e nel mio caso in quando utilizzo acqua di pozzo che non esce proprio limpidissima... all avvio devo necessariamente fare flocculazione ....proprio anche in relazione al tipo di acqua ho letto che il cl ipoclorito di calcio crea problemi di calcare per questo mi chiedevo se l impegno periodico di flocculante può ovviare a questo problema ....mi sembra inoltre di aver capito che rispetto al tricloro si degrada più in fretta e pertanto e necessario un controllo più serrato mi chiedevo se occasionalmente in caso di mia assenza posso sostituirlo con le multifunzione che necessitano di meno attenzione o se qualcuno dei loro componenti può reagire in maniera dannosa con l ipoclorito di calcio .....grazie ancora

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.115 secondi
Powered by Forum Kunena