× Normative

BIMBO di 8 anni muore e il BAGNINO ....dov'era ???

  • Pocket
  • Avatar di Pocket Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
Di più
5 Anni 2 Mesi fa - 5 Anni 2 Mesi fa #20094 da Pocket
Se facessero dei controlli dove serve effettivamente, certe disgrazie non succederebbero :


www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/b...otizie/1479401.shtml

Stima reciproca e calma d'animo!

PRIMA di tutto VISITATE la sezione DOCUMENTI e consultate i MANUALI GRATIS!

Di fronte agli imbecilli non c'è che un solo modo per mostrare il proprio spirito: evitare qualsiasi conversazione con loro.
Ultima Modifica 5 Anni 2 Mesi fa da Pocket.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Danyrei
  • Visitatori
  • Visitatori
5 Anni 2 Mesi fa #20101 da Danyrei
bhe intanto vanno accertate le cause del decesso,un conto è annegare un conto è morire in piscina per altre cause,e questo si fa attraverso un autopsia,si accerta il quantitativo acqua nei polmoni.poi il problema di queste strutture è che il bagnino fa il giardiniere,il custode,il cuoco etc,in una pozza del genere se il bagnino è presente e non ha disturbi mentali impossibile morire per annegamento,certo che se sta tagliando l'erba difficile che salvi qualcuno.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 2 Mesi fa - 5 Anni 2 Mesi fa #20106 da il caravaggio
Risposta da il caravaggio al topic Re: BIMBO di 8 anni muore e il BAGNINO ....dov'era ???
E i genitori dov'erano?

I genitori devo essere coscienti che non si puo' delegare agli altri la responsabilità che gli compete.
E lo dico con cognizione di causa.
Avrò avuto 7/8 anni e i miei mi lasciarono andare con un cugino più grande a fare il bagno in una piscina di uno stabilimento balneare.
Arrivati nei pressi della piscina, il cucino venne attratto dalla bellezza di una amica e mi lasciò libero di fare il bagno,
non avevo ancora imparato a nuotare e indossai il mio salvagente, lo ricordo: era una ciambella con una testolina da papera,
siccome mi impediva di scendere dalla scaletta mi lanciai.
La pressione esercitata dalla caduta fece fuoriuscire il tappino (allora non c'erano i tappi di sicurezza come oggi).
In un attimo il salvagente si sgonfiò, preso dal panico iniziai ad agitarmi e a urlare, le sole persone in piscina erano dei giovani turisti tedeschi che a parte non comprendere la mia richiesta di aiuto erano intenti a cazzeggiare tra loro.
Finalmente uno di questi si accorse dell' accaduto, mi sollevo dall'acqua e mi aiuto' a raggiungere la scaletta.
Non feci parola con nessuno di quell'incidente, né con il cugino che non si era accorto di nulla, tantomeno con i miei intenti nelle loro conversazioni al ristorante. Ho preferito portandomi sulle spalle una responsabilità non mia
Sono passati 50 anni da quel giorno, eppure, lo vivo come se fosse accaduto ieri,
Quel caldo pomeriggio di agosto lo ricordero per tutta la vita.
Saluti

Chiedere ad un poeta il significato di una poesia è come chiedere all'artista il significato di un'opera. Non serve la vana scoperta dei loro sentimenti, semmai il riflesso dei nostri.
Ultima Modifica 5 Anni 2 Mesi fa da il caravaggio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 2 Mesi fa #20142 da luigi_67
Nelle piscine come al mare (strutture pubbliche intendo) è obbligatoria per legge la presenza di un addetto al salvataggio in possesso di relativo brevetto.
Questa persona al momento che si infila la maglietta rossa con scritto "salvataggio" è responsabile dell'incolumità della gente in acqua.

Il discorso "i genitori dov'erano" lascia il tempo che trova perchè questi potrebbero non essere in grado di intrervenire in caso di bisogno per mille motivi, anzi, meglio che non intervengano dato che potrebbero essi stessi rappresentare un pericolo.)

Che in alcune strutture il bagnino sistemi le sdraie, faccia il giardiniere o che, è un problema del gestore: se succede qualcosa però il primo che vanno a prendere è quello che ha la maglietta rossa e con la vita della gente non si scherza.

Poi per carità l'imprevisto ci può stare, può accadere purtroppo che, nonostante un tempestivo intervento non si riesca a salvare il pericolante, però se almeno si è fatto quello che si doveva fare gia siamo un pezzo avanti.

Un saluto
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 2 Mesi fa #20152 da il caravaggio
Risposta da il caravaggio al topic Re: BIMBO di 8 anni muore e il BAGNINO ....dov'era ???
Caro Luigi,
Qui, in quel lembo di terra che separa l'Italia dalla Francia negli stabilimenti balneari i 'bagnini" son un tutto fare: puliscono la spiaggia, sistemano gli ombrelloni, si occupano dei clienti.
Nel tempo libero ogni tanto buttano un occhio al mare...sperando che tutto fili liscio
Quando accade un'incidente il più delle volte sono i bagnanti stessi che avvertono il bagnino, e allora corre a prendere il pedalò, ma nel frattempo qualcuno è già intervenuto
Io sono consapevole del fatto che in seguito davanti al giudice ci vada il bagnino, ma non mi è di conforto, se nel frattempo sono morto...
Puo' essere che il discorso "genitori" lasci il tempo che trova, tuttavia ho avuto due figli e nonostante frequentassimo uno stabilimento balneare non li ho mai persi di vista un solo istante...
un caro Saluto dal Ponente Ligure.

Ps: mi dici la tua sulle misurazioni cloro/ph di cui scriviamo nell'altro post, grazie e a presto

Chiedere ad un poeta il significato di una poesia è come chiedere all'artista il significato di un'opera. Non serve la vana scoperta dei loro sentimenti, semmai il riflesso dei nostri.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 2 Mesi fa #20157 da luigi_67
Purtroppo dipende anche dalle locali capitanerie di porto (parlo per il mare), da qanta sorveglianza e severità mettono nei controlli. Ho visto fare multe salate se il marinaio non indossava la maglietta o veniva pescato a fare attività incompatibili con la sua funzione.

Certo se nel tuo caso la situazione è quella, allora fai bene a dare un occhiata al mare! però on dovrebbe essere così...

un saluto
luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.140 secondi
Powered by Forum Kunena