Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Progettazione
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo

Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo 7 Mesi 4 Giorni fa #28796

  • francesco68
  • Avatar di francesco68 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buona giornata,
sto realizzando una piscina interrata in c.a. da 8.50 x4.50 (H1.80 a sfioro su un solo lato corto con sfioro da 3 mm
Il costruttore mi ha proposto delle due bocchette di immissione in acciaio inox da 2'' (a sfera orientabile), un aspirafango sempre da 2'' e un pozzetto di scarico 250x250 da 2''.
Ho cercato di capire se la soluzione delle bocchette di immissione a parete (me le hanno proposte a 20 cm dal fondo) sia valida o se era meglio utilizare delle bocchette da pavimento. Il dubbio mi è sorto perché in alcuni siti ho visto che di solito si fa così. Che ne dite?
Questa cosa mi ha messo un pò di dubbi e mi sono arenato!!! aiuto

p.s. I passanti me li hanno proposti in inox anche quelli, mentre le controcasse per i due fari in ABS per alloggio luce Par 56 (che non ho ben capito che cosa sia!!)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo 7 Mesi 4 Giorni fa #28797

  • steob67
  • Avatar di steob67
  • Offline
  • Expert
  • Expert
  • Messaggi: 128
  • Ringraziamenti ricevuti 14
Ciao Francesco.
Anche a me (due lati a "cascata") hanno messo le bocchette (4) sulla parete opposta, ma a 20 cm dal pelo dell'acqua, non dal fondo.
Al tempo, MarcoR, mi aveva detto che era corretto fare in questo modo; le bocchette sul fondo si usano per piscine con tutti i lati a sfioro.
Unica cosa: le prese di fondo dovrebbero essere 2 collegate allo stesso tubo..... poi aspettiamo gli esperti.


dimenticavo: PAR 56 significa "Parabolic aluminized reflector" e 56 è il diametro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da steob67.

Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo 7 Mesi 4 Giorni fa #28798

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1941
  • Ringraziamenti ricevuti 337
Intanto ho spostato la discussione nella sezione corretta...
Alcuni dubbi più importanti rispetto alla posizione delle bocchette:
- 2 bocchette in tutto per alimentare uno sfioro largo 4,40 ml e alto 3 mm? Vorrebbe dire che quelle bocchette devono avere una portata di circa 9 mc/ora, che è un pò al limite rispetto alle capacità di portata. Sarebbe meglio averne 4...
- Una sola presa di fondo? Come già detto in tanti post è pericoloso ed inoltre non conforme alle normative europee per le piscine private.

Sul metterle a pavimento oppure a parete, cambia davvero poco, si tratta di scelte più dettate dal gusto estetico che dalla funzionalità. Lo scopo è quello di aiutare il ricircolo dell'acqua, ma in piscine con fondi regolari e piatti, non cambia molto.
In ultimo: la scelta dell'inox è per ragioni estetiche o altro?
Nel caso decidesse per l'inox, si ricordi che la sua qualità è importante, in modo particolare qualora decidesse di installare un sistema ad elettrolisi, non si deve scendere sotto l'AISI 316.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo 7 Mesi 3 Giorni fa #28799

  • francesco68
  • Avatar di francesco68 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao
L'acciaio INOX mi era stato proposto dal costruttore per convicermi della qualità della piscina che mi viene fornita. Ho pensato (spero non erroneamente) che ciò fosse sinonimo di qualità delle finiture.
Adesso ho anche scoperto che in ABS il costo si potrebbe ridurre di parecchio!! Ma ne vale la pena? Solo i passanti a muro dai 120 €/cad si passa a 19€. Quale sono i pregi dell’inox per utilizzarlo? Se poi ci sono problematiche con l’elettrolisi del sale allora forse è veramente meglio l’ABS?
Comunque adesso approfondisco e chiedo (pretendendo) che in caso venga installato AISI 316. (Ho però anche verificato che in commercio ci sono e quindi terrò sott'occhio la fornitura.)
Per le bocchette di immissione per una piscina a sfioro con allora verifico con la ditta per farne metterne almeno una in aggiunta. Ma devono essere per forza opposte allo sfioro oppure posso distribuirle come l'allegato? (mio figlio che studia geometra mi ha semplificato quello che abbiamo inteso in questi mesi!!)
Vanno bene quelle a sfera orientabili o meglio a farfalla che possono regolare il flusso del getto?
Di certo metterne altre due mi aumentano i costi che per l'acciaio inox non è poco. Si può ridurre lo sfioro a 3 mm??
Per le prese sul fondo secondo quanto previsto dalla norma EN 16173 è consigliato posizionarne due ad una l’una dall’altra di circa 1.50 m. Ho chiesto al progettista della ditta e mi ha detto che possono metterle senza problemi da 2’’ ciascuna da incassare nella platea. Mi propongono un tipo in inox 25x25 che vanno in ricircolo.
La ditta installatrice mi ha proposto un aspira fango da 2’’ con valvola con tappo posto sul lato lungo ad una profondità di 15 cm dal pelo dell’acqua. E’ corretto? Ho visto che in qualche sito si può utilizzare come bocchetta di presa sempre aperta e all’evenienza farla diventare aspira fango, ma non sono tanto convinto.
Per le luci volevo in consiglio. M
i hanno proposto 2 PAR 56 da 24 w a led dimmerabile con RGB da incassare con controcassa in ABS sono sufficienti ? Sono belle o devo pensare a qualcosa tipo mini led?
Per il locale tecnico mi hanno garantito che un filtro diam 650 con pompa da 14/16 mc/h è sufficiente , ma che è necessario disporre di una cetralina di livello con 5 sonde per la vasca di compenso e di un cloratore di sale. Qua mi è cascato un pò il palco per quanto indicato da Marco per la questione dell'acciaio inox.
che ne dite?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo 7 Mesi 3 Giorni fa #28800

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1941
  • Ringraziamenti ricevuti 337
Non discuto sulla bellezza dell'acciaio inox, è fuori di ogni dubbio, a condizione però che sia almeno AISI 316, per le ragioni già spiegate.
Soprattutto, questo deve valere per tutto l'inox, viti comprese!
Se non sono in grado di garantire questo livello, il mio consiglio è di ripiegare sull'ABS, che non le darà alcun problema di ruggine nel tempo.
Le bocchette devono essere sempre pari, e ogni due bocchette almeno un tubo Ø 50 che arrivi al collettore. Il motivo è semplice, bisogna cercare di dare una portata uniforme a tutte e se le mette dispari diventa più complicato.
Regolazione della bocchetta: non serve a nulla, serve invece che ci sia una possibilità di regolazione attraverso valvole a sfera sul collettore. Meglio è sempre che per ogni tubo ci sia una valvola che possa parzializzare il flusso secondo le necessità.
Le prese di fondo devono essere due, alla distanza che lei indica, ma devono essere collegate tra di loro, cioè il tubo di aspirazione deve essere lo stesso.
Disposizione delle mandate: come già detto, questo ha una importanza relativa perchè stiamo parlando di una piscina a sfioro. L'importante è distribuirle in modo omogeneo e gradevole alla vista.
Mi ripeto: su una piscina a sfioro non ha grande importanza se le bocchette si mettono a fondo parete o sul fondo vasca, e nemmeno che siano orientabili. Cosa diversa per le piscine con skimmer.
Le luci a LED hanno normalmente un fascio di luce più concentrato rispetto alle vecchie lampade ad incandescenza (ma a livello di consumi e durata non hanno paragone...) per cui tendenzialmente è meglio metterne una in più che una in meno. Lo scopo è solo scenografico, non hanno funzioni tecniche o di sicurezza, quindi è sempre difficile dare consigli.
Se la piscina deve avere anche un effetto scenografico di arredo, allora l'illuminazione è importante e deve essere ben fatta.
La portata che le hanno indicato è sufficiente, così come è vero che è necessaria una centralina che gestisca i livelli.
Di solito noi optiamo per quella più semplice a 3 livelli, ma anche a 5 va bene.
Se decide di installare l'elettrolisi, si ricordi che è indispensabile montare anche la pompa di regolazione del pH e che l'elettrolisi deve avere una buona messa a terra con anodo a perdere.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Piscina a sfioro con bocchette a parete o fondo 7 Mesi 2 Giorni fa #28807

  • francesco68
  • Avatar di francesco68 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie Marco,
super compentente.
che differenza c'è tra la sonda a tre e a cinque sonde?
Per il trattamento dell'acqua cosa farebbe nel mio caso? La clorazione al sale posso installarla anche in un secondo momento pensando ora per contenere i costi ad un metodo più economico e tradizionale con pastiglie?
Per il controllo del pH

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.075 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina