Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Prima di postare un qualunque commento, si prega di leggere attentamente il regolamento !
Prima di tutto cercate nel forum ( latuapiscina.it/forum/cerca.html ) perchè al 90% delle domande è già stata data una risposta!!!
Progettazione
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Piscina su terreno riportato argilloso

Piscina su terreno riportato argilloso 1 Mese 2 Giorni fa #28743

  • bellini
  • Avatar di bellini Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno a tutti, dopo anni finalmente ho a disposizione il budget per costruire la mia piscina.
Vorrei una dimensione dello specchio d'acqua intorno ai 25mq.
Il mio problema è che il terreno su cui andrebbe eseguita è argilloso e si alza e si abbassa anche di 10cm tra estate ed inverno(si vede ad occhio rispetto al marciapiede del giardino).
Ora dopo aver analizzato varie, se non tutte le possibilità costruttive non so cosa fare:

Cemento armato: lo reputo troppo pesante e rischioso visto il tipo di terreno, ho paura di trovarmi la vasca crepata o inclinata dal peso, il mio amico dice che secondo lui il cemento armato non avrà mai problemi in quanto in fondo si usa anche le case e i palazzi, il mio muratore invece la pensa come me.
Pannelli d'acciaio o lamiera: sarebbe meglio per il discorso che la struttura è più elastica, ma a parte i costi uguali se non superiori al cemento armato temo la corrosione e la durata che non penso possa certo essere molto longeva.
Casseri in polistirolo/polipropilene: stessi problemi del cemento armato con in più maggiore deteriorabilità e minor resistenza.
Biodesign: sembrava la soluzione ideale per il mio terreno grazie al peso ridotto, ma poi ho letto anche su questo forum degli infiniti problemi causati dalle alghe che proliferano nello strato permeabile del rivestimento .

A questo punto stavo pensando di montare una piscina in legno o WPC mettendola seminterrata magari trattando la parte interrata con un catramante...
Avrei un peso leggero e nel caso del wpc penso una buona durata... o no?

Visto che tutte le ditte portano acqua al loro mulino vorrei invece sapere le vostre opinioni in base alle vostre esperienze.

Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da bellini.

Piscina su terreno riportato argilloso 1 Mese 1 Giorno fa #28745

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1732
  • Ringraziamenti ricevuti 280
Nessun tipo di piscina può essere consigliato per un terreno non stabile.
Il problema è la stabilità del terreno, non la tipologia costruttiva della piscina.
Il peso dell'acqua che grava su un terreno non stabilizzato è la cosa più pericolosa e qualunque struttura, per quanto possa vantare caratteristiche di "elasticità" non sarà in grado di contenere un volume di acqua del genere.
Il mio consiglio è quello di scavare fino a trovare una stabilità accettabile e poi eseguire un consolidamento cementizio (tipo travi o pali in c.a.) per assicurarsi di trovare ulteriore stabilità.
Una volta fatto questo, può scegliere la tipologia costruttiva che le aggrada di più.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Piscina su terreno riportato argilloso 1 Settimana 6 Giorni fa #28762

  • Acquastile
  • Avatar di Acquastile
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Concordo.... ho esperienza nel mondo edile e ti sconsiglio vivamente di caricare il terreno riportato.
L'unica soluzione è quella di scavare sino a quando trovi il terreno non riportato e li sopra inizi a costruire l atua piscina.

Potrebbe anche andare bene fare un riempimento ( se non sei troppo in profondità) con della ghiaia spaccata di varie dimensioni così avrai un buon basamento per iniziare a costruire la tua piscina.

In cemento armato, casseri eps o pannelli in acciaio a questo punto non c'è molta differenza .

In ogni caso ti consiglio di consultare prima un geologo.!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.062 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina