Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Prima di postare un qualunque commento, si prega di leggere attentamente il regolamento !
Prima di tutto cercate nel forum ( latuapiscina.it/forum/cerca.html ) perchè al 90% delle domande è già stata data una risposta!!!
Progettazione
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Piscina cemento armato 8x4.

Piscina cemento armato 8x4. 2 Mesi 2 Giorni fa #28668

  • Tapioca
  • Avatar di Tapioca Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Salve a tutti, come prima cosa volevo complimentarmi per le preziose informazioni che ho trovato su questo forum.

Venendo al dunque: sono in procinto di realizzare una piscina interrata in cemento armato da 8x4 con profondità costante di 1,4m, per un volume di circa 45m3.
Per ricircolo e filtrazione l idea era quella di utilizzare due skimmer sfioratori (ne ho trovati di una nota marca francese dello stesso colore antracite scelto per il telo), 2 bocchette di mandata, presa di fondo e presa aspira fanghi.
Come pompa e filtro pensavo a un 14-15 m3/h.
Se per la pompa non ho grossi dubbi, per il filtro a sabbia sono nel pallone. Tra soffiati, laminati, avvolti, tappo con bulloni o a vite, non capisco quale sia da preferire come tipologia costruttiva.
Inoltre leggo talvolta che si utilizza una sola granulometria di sabbia e altre volte che si consiglia di stratificare due dieverse granulometrie.

L'altro dubbio riguarda il posizionamento degli skimmer e delle mandate, lato corto o lungo o altre configurazioni tipo uno skimmer in testa ad ogni lato lungo?
Ho verificato i venti dominanti e sfortunatamente tra giugno e settembre provengono da due lati opposti della vasca.

Grazie mille per l aiuto.
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Piscina cemento armato 8x4. 2 Mesi 2 Giorni fa #28672

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1732
  • Ringraziamenti ricevuti 280
Premetto che il fai da te nell'intera costruzione di una piscina non lo ritengo una cosa ben fatta, le questioni da affrontare e le necessarie conoscenze dei materiali e delle tecniche, oltre che delle regole costruttive in base ai materiali, sono complicate e necessitano di anni di esperienza.
Non basta un forum e qualche informazione tecnica a realizzare una buona opera, si dovrebbe far fare a dei professionisti, anche perchè una piscina dovrà essere certificata secondo il DM 37/2008.
Lo scopo delle informazioni su questo forum e su tutti i documenti è quello di dare la possibilità ad un utente finale di valutare un preventivo o una proposta di un professionista.

Premesso tutto ciò e senza voler offendere le capacità di alcuno, mi limito a dire alcune cose.
- Se si prevedono due skimmer è necessario che le mandate siano almeno 4
- I filtri multi strato si impiegano su impianti molto grandi, non sono necessari con portate di 15 mc/ora.
- Il posizionamento degli skimmer è preferibile a favore dei venti dominanti, ma se non c'è una predominanza, si sceglie il compromesso migliore.
- In ogni caso il posizionamento deve essere sempre opposto alle bocchette di mandata.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Piscina cemento armato 8x4. 2 Mesi 1 Giorno fa #28673

  • Tapioca
  • Avatar di Tapioca Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Mi preme dire di essere in accordo con quanto dici; nel mio caso mi sono rivolto ad una ditta edile e ad un ingegnere che seguirà il progetto per la parte strutturale e per la posa ed il collaudo degli impianti contatterò una ditta specializzata.
Il mio problema è che essendo anch’io ingegnere ma soprattutto curioso, mi piace capire a fondo il perché di alcune scelte rispetto ad altre.

Grazie intanto per i consigli, ne approfitto per chiederti un paio di chiarimenti:
Ho visto che spesso, su piscine 8x4 si installa un solo skimmer, ma non vorrei che questa soluzione sia un po’ sottodimensionata; per questo pensavo di inserirne due.
Dovendoli posizionare su uno dei lati, vedendo lo schizzo sopra, avresti delle preferenze? E’ preferibile su uno dei lati corti?
In questo caso, i 4 immissori andrebbero tutti sulla parete opposta, o 2 possono essere inseriti sui lati lunghi ed orientati sempre verso gli skimmer?

Una curiosità anche per l’impianto di filtrazione:
ho letto con interesse la guida alla manutenzione presente sul sito; per quanto riguarda i tempi di filtrazione ci si riferisce ad ore minime in funzione della temperatura dell’acqua.
Come di correla questo dato con la portata dell’impianto?
Mi spiego meglio: ipotizzando nel mio caso 45m3 di volume, e un filtro da 15 m3/h, avrei un ricircolo completo ogni 3 ore.
Allo stesso modo, con un filtro da 10 m3/h, impiegherei 4 ore e mezza per ottenere lo stesso risultato (sempre restando sotto le 6 ore consigliate per un ricircolo completo).
Nella tabella ad esempio si suggerisce di filtrare almeno 12 ore con acqua tra 25 e 28°C.
Nel caso del filtro da 15 m3/h avrei 4 ricircoli completi, nel caso del filtro da 10 m3/h avrei circa 2,5 ricircoli.

A questo punto di cosa bisogna tener conto? Del tempo minimo o del numero minimo di ricircoli?

Grazie ancora per la disponibilità.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Piscina cemento armato 8x4. 2 Mesi 1 Giorno fa #28676

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1732
  • Ringraziamenti ricevuti 280

Tapioca ha scritto: Mi preme dire di essere in accordo con quanto dici; nel mio caso mi sono rivolto ad una ditta edile e ad un ingegnere che seguirà il progetto per la parte strutturale e per la posa ed il collaudo degli impianti contatterò una ditta specializzata.
Il mio problema è che essendo anch’io ingegnere ma soprattutto curioso, mi piace capire a fondo il perché di alcune scelte rispetto ad altre.

Perfetto, mi premeva precisare per tutti gli utenti del forum, non vorrei passassero messaggi distorti...

Tapioca ha scritto: ne approfitto per chiederti un paio di chiarimenti:
Ho visto che spesso, su piscine 8x4 si installa un solo skimmer, ma non vorrei che questa soluzione sia un po’ sottodimensionata; per questo pensavo di inserirne due.
Dovendoli posizionare su uno dei lati, vedendo lo schizzo sopra, avresti delle preferenze? E’ preferibile su uno dei lati corti?

L'inserimento di un solo skimmer è il "minimo sindacale", per cui se ne mette due migliorerà la qualità di filtrazione. Sul posizionamento, come ho già detto, non avendo una predominanza continua di venti o correnti, la scelta è solo estetica e di funzionalità (che non intralcino altri accessori da posare). La cosa più importante è che gli skimmer siano sempre contrapposti agli immissori.

Tapioca ha scritto: In questo caso, i 4 immissori andrebbero tutti sulla parete opposta, o 2 possono essere inseriti sui lati lunghi ed orientati sempre verso gli skimmer?

Immagini i flussi dell'acqua, devono essere il meno disturbati possibile, non devono creare vortici, tutte cose che si ripercuotono sulla qualità della pulizia.
Lo scopo degli immissori è (oltre a riportare in piscina l'acqua filtrata) quella di aiutare a spingere l'acqua verso gli skimmer.

Tapioca ha scritto: Una curiosità anche per l’impianto di filtrazione:
ho letto con interesse la guida alla manutenzione presente sul sito; per quanto riguarda i tempi di filtrazione ci si riferisce ad ore minime in funzione della temperatura dell’acqua.
Come di correla questo dato con la portata dell’impianto?
Mi spiego meglio: ipotizzando nel mio caso 45m3 di volume, e un filtro da 15 m3/h, avrei un ricircolo completo ogni 3 ore.
Allo stesso modo, con un filtro da 10 m3/h, impiegherei 4 ore e mezza per ottenere lo stesso risultato (sempre restando sotto le 6 ore consigliate per un ricircolo completo).
Nella tabella ad esempio si suggerisce di filtrare almeno 12 ore con acqua tra 25 e 28°C.
Nel caso del filtro da 15 m3/h avrei 4 ricircoli completi, nel caso del filtro da 10 m3/h avrei circa 2,5 ricircoli.
A questo punto di cosa bisogna tener conto? Del tempo minimo o del numero minimo di ricircoli

Vale sempre la regola che più ricircoli si riescono a fare nell'arco delle 24 ore e migliore sarà la qualità di filtrazione.
Un filtro per piscina privata ha una portata indicata calcolata ad una velocità molto alta (50 ml/mq) se si abbassa questa velocità si migliora la qualità. Cosa ancora più importante qualora si impiegasse un sistema di disinfezione ad elettrolisi.
Per spiegarmi meglio, se un filtro Ø 600 ad una velocità di 50 ha una portata di 15 mc/ora, se riduco la velocità, cioè scendo a 35, la portata sarà di 11 mc/ora circa. In questo secondo caso, oltre all'effetto "setaccio" della sabbia, sfrutterò anche altre forze fisiche di attrazione (le risparmio le teorie fisiche), che miglioreranno la capacità di trattenimento.
Come si fa?
Su un filtro Ø 600 anzichè mettere una pompa da 15 mc/ora ne metto una da 10...
Spero di essere stato chiaro.
In conclusione, come ho detto tante volte, a che serve migliorare la qualità di filtrazione?
In primo luogo ad avere un'acqua più cristallina ma, soprattutto, a dover utilizzare meno chimica in vasca.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
Ultima Modifica: da MarcoR.

Piscina cemento armato 8x4. 2 Mesi 1 Giorno fa #28679

  • Tapioca
  • Avatar di Tapioca Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Tutto molto chiaro, a parità di sezione, diminuendo la portata di conseguenza la velocità scende.

Quindi mi sta consigliando di lasciare il filtro da 600 che avevo individuato ma di affiancare una pompa più contenuta? tipo un 0,75 hp da 10-12 mq/h?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Piscina cemento armato 8x4. 2 Mesi 1 Giorno fa #28680

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1732
  • Ringraziamenti ricevuti 280

Tapioca ha scritto: Tutto molto chiaro, a parità di sezione, diminuendo la portata di conseguenza la velocità scende.

Quindi mi sta consigliando di lasciare il filtro da 600 che avevo individuato ma di affiancare una pompa più contenuta? tipo un 0,75 hp da 10-12 mq/h?

E' una soluzione, ma la migliore sarebbe passare ad un filtro di diametro superiore mantenendo una pompa da 15 mc/ora.
Dipende anche molto da fattori esterni, per esempio quale sarà la frequenza media di bagnanti, oppure se intorno c'è molta vegetazione.
Se il carico di inquinamento può essere importante, allora è bene tenere alta la quantità di ricircoli possibili.
Tenga presente che su una piscina d uso pubblico si sta sulle 3 ore minimo di ricircolo, idem per una condominiale, dove al massimo si arriva a 4 ore. Si scende a 1 ora per una vasca di profondità inferiore a 1 metro e frequentata da bambini...
Insomma, le 6 ore minime raccomandate per una privata, sono appunto il minimo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.284 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina