× Manutenzione - Problemi Vari

Perdita piscina interrata

  • valx22
  • Avatar di valx22 Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
Di più
1 Anno 8 Mesi fa - 1 Anno 8 Mesi fa #28688 da valx22
Perdita piscina interrata è stato creato da valx22
Ciao a tutti,
vi scrivo tristemente per chiedervi consiglio riguardo una perdita nella condotta di mandata della piscina.
Verso la fine di agosto, al ritorno dalle vacanze, mi trovo la piscina vuota a meta' con lo skimmer scoperto. Fortunatamente prendevo per 1/3 acqua dalla presa di fondo, e la pompa e' sopravvissuta.
Dopo aver condotto da me qualche test, sono riuscito ad isolare il problema nella tubatura di mandata...
Ora, visto che la piscina si svuota completamente fino alle bocchette di mandata (e poi si ferma) mi chiedevo se ci fosse modo di dedurre dove sia la perdita... premetto che non ho visto costruire la piscina e che non ho documentazione, in quanto l'operazione e' stata fatta dal precedente proprietario di casa.
Suppongo, ma qui mi rimetto al parere dei piu esperti, che le tubature di mandata siano fatte per svuotarsi completamente quando la piscina viene svuotata... quindi che i bocchettoni siano ll punto piu' basso di tutta la tubatura di mandata... visto che la piscina si svuota completamente fino ai bocchettoni, mi verrebbe da pensare che il problema sia proprio in prossimita' di questi ultimi...

Secondo voi ha senso il ragionamento o sto prendendo un abbaglio?

Grazie in anticipo!
Allegati:
Ultima Modifica 1 Anno 8 Mesi fa da valx22.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Anno 8 Mesi fa #28689 da MarcoR
Risposta da MarcoR al topic Perdita piscina interrata
Esattamente, il problema è probabilmente sulle tubazioni di mandata.
Per scoprire con più precisione su quale, ha due metodi.
Il primo è chiamare un buon installatore che abbia l'attrezzatura per mettere in pressione (aria) le tubazioni e individui quindi quelle che perdono.
La seconda è procedere con le prove.
Si procuri dei tappi che riescano a chiudere le bocchette, vanno benissimo anche dei tappi in sughero.
Poi riporti il livello dell'acqua appena sopra gli immissori e ne liberi uno per volta.
Quando l'acqua ricomincerà a scendere avrà individuato da dove perde.
Si ricorsi che (solitamente) gli immissori sono collegati a 2 a 2, cioè un solo tubo porta acqua a 2 immissori.

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti
Ringraziano per il messaggio: valx22

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • valx22
  • Avatar di valx22 Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
Di più
1 Anno 8 Mesi fa - 1 Anno 8 Mesi fa #28691 da valx22
Risposta da valx22 al topic Perdita piscina interrata
Grazie Marco,
la mia piscina e' piccolina, ha solo 2 bocchette di mandata ed entrambe partono con lo stesso tubo dal locale tecnico...
La prova che ho fatto e' stata tappare le bocchette con i tappi invernali e lasciare libero lo skimmer e la presa di fondo... la perdita si e' arrestata.

Il mio problema era capire se, per "tecnica costruttiva" le tubature di mandata sono fatte per "auto svuotarsi" in modo naturale, ovvero i bocchettoni di mandata sono il punto piu basso della tubatura, oppure no.
Comunque, visto che la superficie attorno alla piscina e' pavimentata con massetto, e che devo essere assolutamente sicuro di dove e' situata la perdita, ho contattato una ditta specializzata che mi ha consigliato la tecnica del gas tracciante...
Secondo la vostra esperienza, questa tecnica e' valida anche se la piscina e' circondata da pavimentazione?

Grazie,
Valerio
Ultima Modifica 1 Anno 8 Mesi fa da valx22.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Anno 8 Mesi fa #28693 da MarcoR
Risposta da MarcoR al topic Perdita piscina interrata
Non conosco nei dettagli la tecnica, per cui non esprimo giudizi anche se sono dubbioso.
Ciò che farei io è pretendere che l'azienda che mi propone la soluzione mi garantisca il risultato, cioè mi garantisca di localizzare la perdita.
Comunque, nel suo caso, direi che è abbastanza chiara la localizzazione, è situata tra le bocchette e l'arrivo del tubo di mandata nel locale tecnico.
A questo punto potrebbe essere una rottura del tubo, oppure degli attacchi tra il tubo e le bocchette.
Se all'esterno non vede cedimenti di terreno che le facciano supporre un punto dove si sia verificato un movimento e quindi una possibile rottura, comincerei a "rompere" da dove sono le bocchette.
Quando non ci sono cedimenti visibili, e quando le tubazioni sono state realizzate con tubo flessibile (quindi a tiro unico, senza giunti) nell'80% dei casi la rottura è nella congiunzione tra bocchetta e tubo o nella derivazione tra il pezzo di tubo unico e le due bocchette (unici raccordi che si dovrebbero usare).

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti
Ringraziano per il messaggio: valx22

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • valx22
  • Avatar di valx22 Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
Di più
1 Anno 8 Mesi fa #28696 da valx22
Risposta da valx22 al topic Perdita piscina interrata
Grazie Marco,
purtroppo dall'esterno non e' possibile vedere cedimenti, perche' e' tutto coperto con massetto e piastrellato...
La perdita e' sicuramente nel tubo di mandata, il problema e' che, per misa sfortuna, la mandata corre per tutta la lunghezza della piscina, quindi volevo localizzare la perdita con piu precisione per evitare di spaccare qua e la.

Lei avrebbe qualche tecnica da consigliarmi per raggiungere questo scopo? Le e' mai capitato un caso simile?

Grazie,
Valerio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Anno 8 Mesi fa #28698 da Cuccurux
Risposta da Cuccurux al topic Perdita piscina interrata
Ciao,
di norma il metodo dei gas traccianti (solitamente si usa una miscela di aria ed elio) restituisce i risultati migliori quando la tubazione interessata dalla perdita insiste su terreni più permeabili, rispetto ad un massetto piastrellato. Ma è un tentativo che si può affrontare soprattutto se l'impresa che lo esegue fornisce una sorta di "garanzia" sul risultato.
In alternativa, vista la logistica, si potrebbe provare una localizzazione della perdita con il metodo della correlazione acustica, ma questo comporta la conoscenza ESATTA del percorso delle tubazioni. Se ciò non fosse disponibile (parliamo di precisioni al limite del metro), sarà necessario procedere propedeuticamente con una tracciatura del percorso interrato mediante inserimento di sondino elettroconduttore e localizzazione mediante cercaservizi. Sono procedure ormai consolidate e diffuse su tutto il territorio, e non dovresti faticare troppo a trovare un'impresa nei paraggi.
Dove si trova la piscina?

Andrea

Abbiamo due orecchie ed una sola bocca: rendiamoci conto che siamo fatti per ascolatare il doppio di quanto possiamo parlare.

PS: Quasi tutte le risposte alle vostre domande si trovano qui: Documenti
Ringraziano per il messaggio: valx22

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.106 secondi
Powered by Forum Kunena