Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Manutenzione - Problemi Vari
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Ripristino piscina abbandonata

Ripristino piscina abbandonata 1 Anno 1 Mese fa #27946

  • dani3121
  • Avatar di dani3121 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno a tutti,
sono entrato in possesso di una 12x6 interrata,rivestita a mosaico,altezza 1,20 a 2,20.
Gli ex proprietari l'hanno lasciata aperta e abbandonata da 4 anni,la vasca è piena al 50/60% ed è attualmente popolata da rane e sporcizia.
Ditte in zona questo periodo logicamente sono in ferie,quindi stavo valutando se fosse il caso di iniziare un ripristino.
Quello che volevo chiedere è,in questa situazione mi conviene svuotarla del tutto e procedere alla pulizia delle pareti,dopodichè riempirla?
Grazie a chi vorrà gentilmente rispondere
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da dani3121.

Ripristino piscina abbandonata 1 Anno 1 Mese fa #27947

  • Cuccurux
  • Avatar di Cuccurux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 460
  • Ringraziamenti ricevuti 98
Ciao e benvenuto!
Premesso che è un bene che la piscina sia rimasta almeno parzialmente piena (per una questione di equilibrio di spinte tra terreno e vasca), credo che dopo 4 anni di inutilizzo i primi controlli e verifiche di funzionalità nonchè gli inevitabili interventi di manutenzione straordinaria vadano fatti sull'impianto di circolazione e filtrazione, oltre che su quello elettrico.
Tendenzialmente, meno tempo la vasca resta vuota meglio è, quindi dovresti attrezzarti per eseguire tutti gli interventi di ripristino nel minor tempo possibile, se è necessario attuarli a secco.
Credo inoltre che un'opera del genere sarà particolarmente articolata dal punto di vista degli impianti, quindi se non possiedi già una accurata esperienza in merito, il mio suggerimento è quello di affidarsi ad una ditta seria e competente: sicuramente spenderai abbastanza di più per il riavvio della struttura, ma la potenziale spesa nel caso del "fai da te" potrebbe essere di gran lunga superiore.

Andrea
Ringraziano per il messaggio: dani3121

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Abbiamo due orecchie ed una sola bocca: rendiamoci conto che siamo fatti per ascolatare il doppio di quanto possiamo parlare.

PS: Quasi tutte le risposte alle vostre domande si trovano qui: Documenti

Ripristino piscina abbandonata 1 Anno 1 Mese fa #27948

  • dani3121
  • Avatar di dani3121 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao e Grazie mille della risposta!
Si effettivamente il controllo degli impianti è fondamentale,gli ex proprietari mi dicono di aver sostituito il motore ed il filtro a sabbia durante l'ultima estate che l'hanno utilizzata e di aver sempre tenuto spento il generale,ma sono passati ormai 3-4 anni.
Niente,a questo punto aspetto settembre la ditta,dato che comunque io non ho esperienza di impianti e non vorrei fare più danni!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ripristino piscina abbandonata 1 Anno 1 Mese fa #27950

  • Cuccurux
  • Avatar di Cuccurux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 460
  • Ringraziamenti ricevuti 98
Mi sembra una scelta saggia.
Lascia la vasca così com'è, ad ogni modo. Non vuotarla.
Se proprio dovesse trattarsi di una pozza maleodorante che rende l'aria irrespirabile (ma sinceramente non credo....) vuotala con una pompa sommersa (non avviare l'impianto), ripulisci pareti e fondo, ma ririempila almeno fino a 3/4 in attesa dell'intervento dei manutentori. Se utilizzi acqua di acquedotto butterai al vento un paio di banconote da 100, ma almeno non avrai sotto casa la palude di Mordor...
Ovviamente, in questo caso, anche se l'acqua inizialmente limpida fosse allettante, NON utilizzarla, in quanto in mancanza di trattamenti e filtrazione resta sempre una pozza insalubre ;-)

A.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Abbiamo due orecchie ed una sola bocca: rendiamoci conto che siamo fatti per ascolatare il doppio di quanto possiamo parlare.

PS: Quasi tutte le risposte alle vostre domande si trovano qui: Documenti

Ripristino piscina abbandonata 1 Anno 1 Mese fa #27951

  • dani3121
  • Avatar di dani3121 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ok perfetto! grazie ancora dell'aiuto,farò senz'altro come dici
Ciao
Daniele

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ripristino piscina abbandonata 1 Anno 1 Mese fa #27953

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2077
  • Ringraziamenti ricevuti 371
Se il problema è solo l'odore, o la proliferazione di zanzare e "bestioline" simili, allora è sufficiente buttarci dentro qualche secchio di cloro e attendere il manutentore per le valutazioni del caso.
Ringraziano per il messaggio: Cuccurux, dani3121

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.477 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina