Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Manutenzione - Problemi Vari
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina.

Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina. 1 Anno 5 Mesi fa #27068

  • macchi
  • Avatar di macchi Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno, dall'anno scorso si è formata sulle pareti E sul fondo della piscina una crosta azzurra e in concomitanza si è verificato un progressivo aumento di consumo di cloro.
La mia piscina è una Castiglioni con la rivestimento plastico di circa 30 mq.
Uso due pastiglie alla settimana. Ora sono costretto ad aggiungere 500 g di cloro in polvere alla settimana.
La mia piscina ha una copertura scorrevole bassa, quindi la dispersione del cloro dovrebbe essere ridotta. Ritengo che I due problemi siano connessi e penso sia necessario svuotare almeno per due terzi la piscina, anche per eliminare l'eccesso di isocianuri.
Vorrei sapere cosa devo usare per per sciogliere questo leggero strato di ossidazione dalle pareti.
Grazie per l'attenzione.
Vincenzo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina. 1 Anno 5 Mesi fa #27076

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2110
  • Ringraziamenti ricevuti 383
E' molto difficile dare indicazioni corrette con le informazioni che riporta, occorre anzitutto capire che cosa sia l'incrostazione di cui parla.
Lo svuotamento parziale o totale di una piscina è una operazione che andrebbe eseguita ad ogni stagione, per ragioni spiegate mille volte anche su questo forum.
Su che prodotti usare per pulire l'incrostazione vale quanto detto all'inizio, potrebbero essere alghe morte, incrostazioni di sali e mille altre cose.
Una analisi dell'acqua? Che prodotti vengono usati solitamente? Quanto filtra?
Insomma, non ci sono soluzioni uniche, occorre capire più a fondo di cosa si sta parlando...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina. 1 Anno 5 Mesi fa #27092

  • macchi
  • Avatar di macchi Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Innanzitutto ringrazio per l'attenzione,
certo le variabili sono tante ed è difficile far capire il problema. Attualmente ho aumentato la filtrazione a 12 ore giorno. Questa incrostazione che non ha molto spessore secondo me È una fosfatazione chi si è formata perché non ho cambiato l'acqua per due anni. Io uso le pastiglie tradizionali complete e il pH è sempre basso.
Comunque tra qualche giorno vado su al lago di Como dove ho la piscina E farò un drastico cambio dell'acqua.
Cosa si usa come disinfettante per il filtro e tutto il resto?
Ringrazio ancora.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina. 1 Anno 5 Mesi fa #27098

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2110
  • Ringraziamenti ricevuti 383
Sicuramente aveva (e forse ha ancora) un eccesso di stabilizzante in acqua...
Come raccomandato tante volte, i ricambi di acqua devono essere fatti, principalmente quando si usano gli isocianurati (Dicloro, Tricloro e Multiazione).
Nella sezione documenti trova parecchie informazioni: www.latuapiscina.it/documenti/Manuali-e-...-Tecniche-Pubbliche/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina. 1 Anno 5 Mesi fa #27178

  • macchi
  • Avatar di macchi Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno, dovendo svoltare la vasca della piscina in PVC che prodotto si può usare per pulire e disinfettare le pareti della vasca. Mi sembra di aver capito che ci vuole un prodotto acido.
Grazie.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Formazione di una superficie bluastra sulle pareti della piscina. 1 Anno 5 Mesi fa #27181

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2110
  • Ringraziamenti ricevuti 383
Dipende dal tipo di sporco.
Mi spiego meglio: i prodotti per la pulizia delle superfici in pvc si dividono in due grandi categorie: Disincrostanti e Sgrassanti.
Per lo sporco di incrostazione minerale (calcare e altri sali che si possono accumulare e rendono ruvide le superfici) occorre un disincrostante che è appunto un acido. Deve essere un prodotto specifico per piscina, altrimenti si corre il rischio di provocare danni al rivestimento.
Lo sporco invece "grasso" che di solito è causato da creme solari, smog, ecc. e che di solito si accumula sulla linea d'acqua, si rimuove con uno sgrassante.
Non esiste un prodotto unico che abbia queste caratteristiche (per ragioni chimiche) quindi possono servire entrambi.
Il consiglio è quello di verificare il tipo di sporco una volta svuotata la vasca.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.077 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina