Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Manutenzione - Problemi Vari
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Abbandono della piscina in estate

Abbandono della piscina in estate 2 Anni 2 Mesi fa #25535

  • IlGenero
  • Avatar di IlGenero Autore della discussione
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Considerato che la piscina sarebbe inutilizzata nel periodo in questione, si potrebbe concentrare la filtrazione nelle ore notturne per ridurre il costo dell'energia?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Piscina interrata 100-110 mc (10 x 5 x h vario 1.40-2.40) - più vasca idormassaggio
Verniciata con Cloro Caucciù
Sempre scoperta
Filtro a sabbia (22 mc/h)
Ricarico con acqua di pozzo a PH altissimo
Disinfetto con dicloro e tricloro
Cambio acqua a ogni inizio stagione

Abbandono della piscina in estate 2 Anni 2 Mesi fa #25536

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2079
  • Ringraziamenti ricevuti 373
Se la piscina è coperta, è indifferente quando filtrare, ma se è scoperta è sempre meglio la filtrazione diurna, perchè in particolare di giorno si muovono gli insetti e anche i venti sono più irregolari

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Abbandono della piscina in estate 2 Anni 2 Mesi fa #25538

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2141
  • Ringraziamenti ricevuti 295
Se la vasca fosse equipaggiata con un sistema di controllo automatico di cloro e pH (e una vasca da oltre 100 metri cubi secondo me dovrebbe esserlo, anche per una questione di praticità) e di altri sistemi quali ad esempio il ripristino automatico del livello dell'acqua, può anche continuare a funzionare da sola in autonomia senza problemi, mantenendo attiva la filtrazione come di consueto, preparando il tutto prima della partenza con una robusta superclorazione e assicurando la scorta sufficiente di ipoclorito e acido per il periodo di assenza.

Ma in questo caso, essendo assenti tali dispositivi vedo come unica soluzione gli accorgimenti che si usano per vasche più piccole: superclorazione, coprire la vasca e lasciar funzionare il sistema filtrante il tempo giornaliero necessario a garantire almeno un giro completo all'acqua, (in questo caso almeno 6 ore per star sicuri)
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.074 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina