× Manutenzione - Problemi Vari

Zeolite con elettrolisi

  • jolly68
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #11617 da jolly68
Zeolite con elettrolisi è stato creato da jolly68
Salve a tutti, avrei bisogno di un chiarimento, ho una piscina interrata a sfioro, l'anno scorso ho sostituito la sabbia nel filtro con Zeolite, ma contemporaneamente uso l'elettrolisi a sale per produrre cloro, visto che la zeolite si rigenera con il sale , non saprei spiegarmi cosa succede nel filtro visto che teoricamente c'è una rigenerazione continua. Noto anche che si forma una polverina grigia sul fondo che cerco di debellarla con tutti mezzi possibili, aspirafango... robottino etc, non vorrei che sia proprio la Zeolite associata all'elettrolisi a causare ciò. Ora vorrei acquistare sabbia di vetro per sostituire la zeolite. Chi mi sà dare qualche consiglio?
ringrazio anticipatamente

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 3 Mesi fa #11632 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Re: Zeolite con elettrolisi
Non vedo controindicazioni all'utilizzo contemporaneo di sistema elettrolitico per la produzione di ipoclorito e la filtrazione a zelbrite, non per quanto ne so almeno.
E men che meno penso che il sistema possa essere la causa della "polverina grigia", specialmente se i controlavaggi sono eseguiti regolarmente.
Mi viene da pensare che esso sia piuttosto un precipitato dovuto magari ad una eccessiva durezza dell'acqua...

Di che vasca si parla?

Saluti
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • jolly68
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #11638 da jolly68
Risposta da jolly68 al topic Re: Zeolite con elettrolisi
Si parla di una vasca 9 mt x3 specchio acqua, altezza 1,40 su tutta la lunghezza, Ph 7,2 con controllo elettronico, sale 5mg lt, redox 890 con controllo elettronico, oggi ho svuotato il filtro ed ho controllato i candelotti posti sotto il medesimo se fossero integri e sono ok, ma ho notato che la zeolite mi sembra molto più fine della granulometria che è riportata sul sacco, ed allora ho ordinato della sabbia di vetro granulometria 0,7-1,5 per togliermi ogni dubbio, visto che penso che dai candelotti passi del materiale filtrante. Appena mi arriva provo.......che dire!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 3 Mesi fa #11663 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Re: Zeolite con elettrolisi
La tua ipotesi potrebbe essere giusta, anche se mi sembra strano perchè credo che qualche controlavaggio robusto avrebbe eliminato le particelle minuscole e superati i primi periodi il problema si sarebbe dovuto risolvere da solo.
Bisognerebbe capire la natura della "polvere grigia" se cioè si tratta veramente di polvere di zelbrite o di precipitati di altra natura.
Ma lo ha sempre fatto da quando hai la zelbrite nel filtro oppure ha iniziato a farlo improvvisamente?

saluti
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • jolly68
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #11664 da jolly68
Risposta da jolly68 al topic Re: Zeolite con elettrolisi
Ciao Luigi, allora domani mi arriva la Garofiltre, vetro filtrante, ho deciso di cambiare anche l'acqua per essere certo di non avere una stagione problematica, comunque la strana polvere me l'ha fatto da quando ho aperto la piscina e certe cose resteranno un mistero . Mi spiace per la Zeolite che comunque era un ottimo prodotto, ma anche il vetro mi hanno detto che non è da meno..... ho sempre usato sale carissimo per via del fatto che conteneva stabilizzante- anticalcare-etc, ma ora ho trovato un grossista vicino casa che mi da pastiglie di sale puro al 99,9 % per piscine ad un prezzo veramente incredibile € 20,00 quintale, l'unica cosa che non contiene stabilizzante ma penso di ovviare al problema mettendo in vasca appena finita di riempirla d'acqua Dicloro 56% in funzione del 15% del volume d'acqua e successivamente alle 24-48 ore introdurrò il sale in vasca e controllerò il valore di acido isocianurico. Ma se quest'ultimo dovesse risultare basso per alzarlo dovrò continuare ad usare Dicloro finché non lo porto al 35% ? Grazie per i tuoi consigli attendo un tuo parere.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 3 Mesi fa - 6 Anni 3 Mesi fa #11667 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Re: Zeolite con elettrolisi
Io resto dell'idea che la polvere sia appunto un precipitato dovuto all'azione del sale e di prodotti complementari in esso contenuti che reagiscono con i sali naturalmente presenti in acqua e che quindi la zelbrite di suo c'entri poco, comunque ormai stai cambiando e il tempo dirà se queste ipotesi erano corrette o meno.

Per il discorso stabilizzante, puoi contare trenquillamente su quello contenuto nel dicloro 56 che potrai utilizzare all'inizio per una clorazione d'urto e come integrazione al sistema elettrolitico, se necessario per particolari momenti.

Lo stabilizzante sarà quindi introdotto naturalmente in vasca e non mi preoccuperei di raggiungere subito il livello minimo dato che averlo basso è solo un vantaggio a mio avviso.

Io direi che ti conviene partire così. Dopo la clorazione d'urto e con la vasca a regime, attraverso i controlli giornalieri sul cloro, potrai vedere se questo rimane in vasca o tende a scappar via e sarai quindi in grado di regolarti se serve introdurre altro stabilizzante con il dicloro fino a che la situazione si stabilizza appunto.

Fare un sostanzioso cambio d'acqua ad inizio stagione, anche del 50% se serve, è sembre buona cosa.

saluti
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
Ultima Modifica 6 Anni 3 Mesi fa da luigi_67.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.078 secondi
Powered by Forum Kunena