× Chimica e Trattamenti

Quale dosatore di cloro scegliere?

  • qwerty
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
Di più
7 Anni 2 Mesi fa #8954 da qwerty
Quale dosatore di cloro scegliere? è stato creato da qwerty
Fra un po' iniziamo i lavori per la costruzione di una piscina (circa 100 m^3).
La ditta che segue la progettazione ha consigliato l'uso di un dosatore a lambimento di pastiglie di tricloro, ma ho letto che la formazione di acido isocianurico puó provocare danni a rivestimento ed accessori e per evitarli bisogna cambiare l'acqua alla piscina più frequentemente (e quindi costruire apposite vasche per conservarla e usarla per l'irrigazione o smaltirla lentamente per evitare acquitrini)

Ho trovato su internet dei dosatori" Cloro e Ph/Redox" con delle pompe, ma mi sono stati sconsigliati perché richiedono molta manutenzione.

L'elettrolisi da sale é da scartare perché necessiterebbe di un impianto di desalinizzazione per lo smaltimento dell'acqua con costi non trascurabili.

Restano trattamenti ad ozono o la Ionizzazione rame-argento, ma nessuno dei costruttori interpellati ha molta esperienza nel settore.

Voi che ne pensate? la soluzione del dosatore a lambimento é veramente la più pratica e sicura?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #8964 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Re: Quale dosatore di cloro scegliere?
Per come la vedo io, in una vasca dalla cubatura così importante il dosatore a lambimento non garantisce un apporto di cloro con regolarità, rendendo difficoltosa quindi la gestione della vasca stessa. Il problema dell'acido isocianurico a questo punto lo vedrei come un problema secondario.
Sarei più per spendere qualche soldino e inserire da subito nell'impianto un controllo con dosaggio automatico sia per il cloro che per la regolazione del pH. In questo modo la gestione della vasca sarà più semplice, i valori saranno più facilmente sotto controllo e il pasticcone di tricloro lo lascerai negli skimmer quando necessario.
Il discorso della maggiore manutenzione lascia il tempo che trova, in una vasca di dimensioni importanti la manutenzione è ovvio che va fatta comunque sugli impianti e sarà sicuramente più completa rispetto a quello che si potrebbe fare in caso di una vasca molto più piccola.

Saluti
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • qwerty
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Junior
  • Junior
Di più
7 Anni 2 Mesi fa #8972 da qwerty
Risposta da qwerty al topic Re: Quale dosatore di cloro scegliere?
Grazie della risposta,
Forse mi ha consigliato quel sistema perché fa più comodo a lui (immagino la schiera di clienti che a inizio stagione lo chiamano per cambiare un tubicino del cavolo....).
La richiesta di avere il minimo indispensabile di manutenzione era nostra.

Comunque non ci sono skimmer, é una piscina a sfioro.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #8986 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Re: Quale dosatore di cloro scegliere?
E allora se vuoi il minimo indispensabile di manutenzione, un impianto automatico per il dosaggio e controllo di cloro e pH è la soluzione migliore.
Quello che dovrai fare sarà rifornire di tanto in tanto i bidoni dei prodotti che l'impianto immette in vasca, verificare che le pompe dosatrici lavorino e fare almeno una volta al giorno un test dell'acqua, oltre naturalmente alla normale manutenzione (pulizia fondale, rimozione foglie, ecc)
Gestire il tutto manualmente si può fare, per carità, però a mio avviso per una vasca così grande diventa un impegno notevole, senza contare che se starai fuori una settimana, chi ti garantisce la buona salute della vasca?
Ripeto, per vasche di quelle dimensioni, secondo il mio punto di vista, un sistema di gestione automatizzato è non solo consigliabile ma indispensabile per evitare un mucchio di problemi nella gestione.
Saluti
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.089 secondi
Powered by Forum Kunena