× Chimica e Trattamenti

Non apertura estiva della piscina Condominiale

  • NUOTATORE_1
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
8 Mesi 6 Giorni fa #32235 da NUOTATORE_1
Non apertura estiva della piscina Condominiale è stato creato da NUOTATORE_1
Salve a tutti,
A causa del COVID 19 stiamo valutando per questa'anno di non aprire la piscina condominiale.
Vi chiedo un parere su come gestire questa situazione:
procedo normalmente con le attività di ripristino a giugno e chiusura ad ottobre tenendo nel frattempo l'acqua sempre clorata o è possibile mantenere la piscina coperta con l'aggiunta di nuovi prodotti svernanti?
Ringrazio preventivamente e buona giornata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Mesi 6 Giorni fa #32239 da MarcoR
Se volete mantenere la piscina in belle condizioni perchè sia "guardabile" allora dovete fare l'avvio come sempre e anche il mantenimento, indipendentemente se farete il bagno o no.
Coprirla la vedo dura, a meno che non decidiate di abbandonarla per questa stagione, però con il caldo le cose si fanno complicate.
Una curiosità, per quale motivo non la volete aprire? Premesso che non è in acqua che si trasmetterà il COVID, a condizione di fare una corretta manutenzione e disinfezione, non potete introdurre regole per usarla in sicurezza?

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • NUOTATORE_1
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
8 Mesi 5 Giorni fa #32248 da NUOTATORE_1
Risposta da NUOTATORE_1 al topic Non apertura estiva della piscina Condominiale
essendo una piscina condominiale con circa 100 unità abitative sarebbe complicata la gestione, innanzitutto delle docce e degli spazi a bordo piscina (sdrai, tavolini etc..) che andrebbero continuamente essere sanificati, inoltre con le probabili restrizioni nelle spiagge molte più persone si riverserebbero in piscina.

Comunque rimaniamo in attesa delle nuove disposizioni governative su come eventualmente gestire le piscine condominiali, al momento sono chiuse.

p.s. gli amministratori di condominio si assumeranno la responsabilità di aprire le piscine interne ai condomini?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Mesi 5 Giorni fa #32250 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Non apertura estiva della piscina Condominiale
Conviene attendere l'emanazione di disposizioni in materia.
Sicuramente vista la situazione una eventuale apertura richiederà accessi contingentati, distanziamento, sanificazione.... tradotto in termini pratici la gestione potrebbe essere quest'anno molto più onerosa del solito proprio per la necessità di affrontare situazioni che normalmente non si presenterebbero.
Parlatene anche con l'amministratore e durante una assemblea eventualmente per tastare il terreno e vedere se si trova una soluzione condivisa.

Se deciderete di non utilizzare la vasca, a mio parere conviene lasciarla attiva, come se fosse utilizzata, quindi mantenimento, magari ridotto al minimo, tanto per tenere l'acqua in condizioni decenti.
Un saluto
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Mesi 5 Giorni fa #32256 da MarcoR

NUOTATORE_1 ha scritto: essendo una piscina condominiale con circa 100 unità abitative sarebbe complicata la gestione, innanzitutto delle docce e degli spazi a bordo piscina (sdrai, tavolini etc..) che andrebbero continuamente essere sanificati, inoltre con le probabili restrizioni nelle spiagge molte più persone si riverserebbero in piscina.

Comunque rimaniamo in attesa delle nuove disposizioni governative su come eventualmente gestire le piscine condominiali, al momento sono chiuse.

p.s. gli amministratori di condominio si assumeranno la responsabilità di aprire le piscine interne ai condomini?

Dalle informazioni in mio possesso, le piscine condominiali dovranno attenersi alle stesse regole delle pubbliche, che fra poco riapriranno.
Probabilmente si dovranno chiudere gli spazi comuni (docce, spogliatoi, ecc.) e dovranno essere costantemente sorvegliate per evitare assembramenti.
Tuttavia ritengo che un regolamento straordinario che regoli accessi massimi, orari, numero bagnanti ammessi in vasca, controllo costante dei parametri chimici dell'acqua (che sono cose peraltro che dovrebbero essere fatte sempre!), possa far usufruire della piscina condominiale con maggior sicurezza di quello che accadrebbe in una spiaggia libera.

____________________________________________________________________________
1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Consultate prima la sezione Documenti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • NUOTATORE_1
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
8 Mesi 4 Giorni fa #32263 da NUOTATORE_1
Risposta da NUOTATORE_1 al topic Non apertura estiva della piscina Condominiale
Non rimane che aspettare le nuove disposizioni del governo per fare successivamente le valutazioni sulla fattibilità del aperture della piscina, al momento non è possibile neanche organizzare un assemblea condominiale.
Saluti
Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.107 secondi
Powered by Forum Kunena