Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Chimica e Trattamenti
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Acqua "smeraldo". In realtà verde..

Acqua "smeraldo". In realtà verde.. 2 Mesi 3 Settimane fa #31029

  • djpalla
  • Avatar di djpalla
  • Offline
  • Junior
  • Junior
  • Messaggi: 29
  • Ringraziamenti ricevuti 0

p.m. ha scritto: La ringrazio. Ma il punto è proprio questo: cosa significa un buon tecnico? Chi è un buon tecnico di piscina? Cosa dovrebbe fare in casi come questi un buon tecnico?

è quello che spesso vorrei sapere anche io.... cosa fa un buon tecnico, anche se come tu dici lavori in piscina pubblica i buon tecnici dovrebbero essercene.

comunque non posso aiutarti ma i tuoi 350mc mi ricordano la piscina del villaggio dove sono stato dove i 25x10mt della piscina sempre piena di bagnanti e bambini ha sempre acqua perfetta.
il bagnino fa controlli cloro e ph ogni 4 ore ed in base ai valori regola personalmente il dosaggio (quindi è un semi automatismo tra uomo e dosatore elettronico , almeno cosi mi ha detto)....
non so il ruolo del flocculante a riguardo, so solo che a me sto flocculante (in pastiglie) mi ha risolto e risolve tuttora il problema dell'acqua verde e la rende cristallina (vedamsi mio post anche se la mia piscina è moooolto più piccola anche se troppo stressata da troppi bagnanti e bambini)

Ma poi scusa il flocculante liquido spegnete i motori ? non dovrebbe sempre girare l'impianto ?
magari era il tipo di flocculante che non andava bene ?!?!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da djpalla.

Acqua "smeraldo". In realtà verde.. 2 Mesi 3 Settimane fa #31030

  • p.m.
  • Avatar di p.m. Autore della discussione
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 54
  • Ringraziamenti ricevuti 0

MarcoR ha scritto: Nella mia "visione ottimistica" dovrebbe essere così chiunque faccia il mestiere del "piscinaro"

Soprattutto, almeno chiunque gestisca una piscina ad uso pubblico, dovrebbe avere un riferimento con queste caratteristiche.


Boh, in genere questi "piscinari" ci sembrano preparati per quanto riguarda la parte impiantistica, nel senso che mi rivolgo a qualcuno per istallare un filtro o un dosatore e poi questo chiaramente li sa anche gestire e fare manutenzione. Ma quanto a chimica...a me sembra che ogniuno dica la sua!

Tanto poi alla fine il problema "chimico" dell'acqua si risolve sempre in due modi, o cambi l'acqua o fai uno shock della madonna come abbiamo fatto noi ieri. Risultato: acqua di nuovo cristallina sta mattina

p.s.
Tuttavia vorremmo acquisire una certa "indipendenza chimica" quindi se ha da suggerisci un macchinario che esegua con attendibilità tutti quei test che lei ha citato, ce lo suggerisca pure
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Acqua "smeraldo". In realtà verde.. 2 Mesi 3 Settimane fa #31031

  • p.m.
  • Avatar di p.m. Autore della discussione
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 54
  • Ringraziamenti ricevuti 0

djpalla ha scritto: Ma poi scusa il flocculante liquido spegnete i motori ? non dovrebbe sempre girare l'impianto ?
magari era il tipo di flocculante che non andava bene ?!?!



si,il flocculante liquido si impiega cosi, per sicurezza, cioè a motori spenti si cosparge la superficie con il prodotto e poi si aspetta una decina di ore che i flocculi decantino sul fondo. Poi si riaccende l'impianto e si aspira con l'aspirafango. Le pastiglie invece si utilizzano a impianto funzionante perchè sono a lento scioglimento

anche il flocculante liquido in realtà potresti dosarlo ad impianto funzionante, ma dovresti farlo molto lentamente, goccia a goccia, tramite una pompa regolata al minimo, altrimenti rischi di "impaccare" la sabbia dei filtri

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Acqua "smeraldo". In realtà verde.. 2 Mesi 3 Settimane fa #31032

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2107
  • Ringraziamenti ricevuti 382
Non voglio entrare in polemiche, ma ho letto alcune affermazioni sulle quali non sono assolutamente d'accordo, sulle quali avrei molto da discutere.
I buoni tecnici esistono ed esistono anche corsi professionali dove si può imparare come si gestisce una piscina ad uso pubblico e, anzi, sarebbe auspicabile che chi fa questo mestiere li dovesse frequentare obbligatoriamente.
Le posso assicurare che i problemi chimici non si risolvono sempre con uno svuotamento o con una clorazione shock, ma che una buona gestione soprattutto "consapevole" fa la differenza.
Concludo, ma vorrei precisare che non stiamo parlando di riti magici, o di ricette dove ciascuno dice la sua. La chimica è una scienza come la biologia, non è interpretabile ed ha regole conosciute e scritte.
In ultimo, se vuole raggiungere una "autonomia gestionale" può iscriversi a corsi professionali che svolgono alcune aziende oppure a quelli di Professione acqua.
Ringraziano per il messaggio: p.m.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
Ultima Modifica: da MarcoR.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.065 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina