Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Chimica e Trattamenti

ARGOMENTO: Consigli su perfezionamento impianto di filtrazione o eventuale sostituzione

Consigli su perfezionamento impianto di filtrazione o eventuale sostituzione 6 Mesi 2 Giorni fa #28516

  • daniele reitano
  • Avatar di daniele reitano
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 4

luigi_67 ha scritto: Purtroppo il filtro che hai preso, nonostante quanto scritto nelle istruzioni di funzionamento, non è assolutamente idoneo a trattare quel volume d'acqua.
Infatti il tempo di ricircolo completo è troppo elevato, la quantità di sabbia è davvero misera e i risultati che hai ottenuto sono una logica conseguenza, mi sarei stupito del contrario.

Vuoi un consiglio?
Lascia stare questi kit di questi marchi, hai una vasca di buona qualità e merita un impianto altrettanto valido: monta un filtro che abbia una portata di almeno 12 mc orari, che abbia un diametro di almeno 50 cm e un quintale e più di sabbia all'interno, con una pompa di portata analoga... vedrai che le cose cambieranno decisamente. Come detto tante volte, per vasche piccole, è necessario che i tempi di ricircolo siano non superiori alle 2 o tre ore al massimo proprio perchè si sporcano di più rispetto a vasce più grandi.
Ti dico questo perchè io, per la mia piscina che porta circa 18000 litri, ho una pompa da 12 mc orari e un filtro da 14 mc/h con dentro 150kg di sabbia... ovviamente per me acqua torbida, alghe ecc non so neanche cosa siano e uso solamente i prodotti per cloro e pH, senza antialghe o che... e sono anni che vado avanti così.

Puoi assemblarti da solo il tutto comprandoti i pezzi ma solo se hai esperienza in merito, altrimenti rivolgiti ad un installatore e fatti fare il lavoro. Non spenderai 200 euro, certo, ma avrai un sistema che ti durerà anni e soprattutto non dovrai più penare come hai fatto finora e potrai goderti la tua piscina come è giusto che sia.
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Consigli su perfezionamento impianto di filtrazione o eventuale sostituzione 6 Mesi 2 Giorni fa #28518

  • Giancox
  • Avatar di Giancox Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 0

daniele reitano ha scritto: La capacità filtrante non è reale quindi non funziona.


In effetti l'incaricato di reparto al quale mi ero rivolto al momento dell'acquisto mi aveva confermato che il prodotto sarebbe stato idoneo, quindi mi ha indotto ad un errato acquisto. Farò presente questo e vedremo cosa dicono.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Consigli su perfezionamento impianto di filtrazione o eventuale sostituzione 6 Mesi 2 Giorni fa #28533

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1765
  • Ringraziamenti ricevuti 293

Giancox ha scritto:

daniele reitano ha scritto: La capacità filtrante non è reale quindi non funziona.


In effetti l'incaricato di reparto al quale mi ero rivolto al momento dell'acquisto mi aveva confermato che il prodotto sarebbe stato idoneo, quindi mi ha indotto ad un errato acquisto. Farò presente questo e vedremo cosa dicono.

Sarebbe molto lungo il discorso sulla competenza dei venditori dei brico o dei supermercati.
Un appunto generale però mi sento di farlo e non per difendere nessuna categoria.
Molti qui sul forum si rivolgono a questi sistemi di acquisto, oppure acquistano su internet perchè i rivenditori specializzati sono "troppo cari".
Ma, e lo dico per esperienza personale, per formare un venditore che abbia un minimo di competenza (vera) servono almeno un paio di anni di formazione. Poi serve dargli uno stipendio adeguato, perchè altrimenti se ne va. Poi serve continuare la formazione perchè i prodotti e le tecniche sono in continua evoluzione...
Secondo voi da dove si possono recuperare questi costi?
Il mio parere personale è che se si continua a cercare solo ed esclusivamente il prezzo più basso, nessuno avrà la possibilità di formare o di formarsi, e quando i rivenditori specializzati prenderanno atto che "vengono usati" per risolvere i problemi ma che per gli acquisti ci si rivolge altrove, credo che chiuderanno.
Viviamo in un'epoca nella quale ci lamentiamo e combattiamo (a chiacchiere) lo sfruttamento delle popolazioni in via di sviluppo ma poi acquistiamo i prodotti che vengono da quei paesi perchè costano meno. Ci lamentiamo per la scarsa competenza (in generale) ma non siamo disposti a pagare qualcosa in più per chi la competenza ce l'ha.
Ripeto, so benissimo che in tanti si spacciano per esperti, e questi vanno "evitati", ma non dimentichiamoci che alla fine il prezzo è fatto di tanti componenti e, quando si vuole un servizio o una competenza, occorre anche essere disposti a pagarli.
Giusto per sfogarmi un pò...

Detto tutto ciò, io lascerei perdere nel pretendere rimborsi o "furbescamente" richiedere garanzie su presunte insufficienti informazioni. In fondo il motivo per cui è stato fatto quell'acquisto era un prezzo molto allettante...
Poi, ciascuno ha la libertà di comportarsi come crede, saltare le file, parcheggiare in divieto di sosta o approfittare delle mancanze altrui.
In fondo, siamo tutti bravi a lamentarci, è più difficile riconoscere di aver creduto di essere un pò più furbi di chi ci stava davanti.
Ripeto, è una riflessione generale, non mi sto rivolgendo a nessuno in particolare...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
Ultima Modifica: da MarcoR.

Consigli su perfezionamento impianto di filtrazione o eventuale sostituzione 6 Mesi 2 Giorni fa #28542

  • Giancox
  • Avatar di Giancox Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 0

MarcoR ha scritto:

Giancox ha scritto:

daniele reitano ha scritto: La capacità filtrante non è reale quindi non funziona.


In effetti l'incaricato di reparto al quale mi ero rivolto al momento dell'acquisto mi aveva confermato che il prodotto sarebbe stato idoneo, quindi mi ha indotto ad un errato acquisto. Farò presente questo e vedremo cosa dicono.

Sarebbe molto lungo il discorso sulla competenza dei venditori dei brico o dei supermercati.
Un appunto generale però mi sento di farlo e non per difendere nessuna categoria.
Molti qui sul forum si rivolgono a questi sistemi di acquisto, oppure acquistano su internet perchè i rivenditori specializzati sono "troppo cari".
Ma, e lo dico per esperienza personale, per formare un venditore che abbia un minimo di competenza (vera) servono almeno un paio di anni di formazione. Poi serve dargli uno stipendio adeguato, perchè altrimenti se ne va. Poi serve continuare la formazione perchè i prodotti e le tecniche sono in continua evoluzione...
Secondo voi da dove si possono recuperare questi costi?
Il mio parere personale è che se si continua a cercare solo ed esclusivamente il prezzo più basso, nessuno avrà la possibilità di formare o di formarsi, e quando i rivenditori specializzati prenderanno atto che "vengono usati" per risolvere i problemi ma che per gli acquisti ci si rivolge altrove, credo che chiuderanno.
Viviamo in un'epoca nella quale ci lamentiamo e combattiamo (a chiacchiere) lo sfruttamento delle popolazioni in via di sviluppo ma poi acquistiamo i prodotti che vengono da quei paesi perchè costano meno. Ci lamentiamo per la scarsa competenza (in generale) ma non siamo disposti a pagare qualcosa in più per chi la competenza ce l'ha.
Ripeto, so benissimo che in tanti si spacciano per esperti, e questi vanno "evitati", ma non dimentichiamoci che alla fine il prezzo è fatto di tanti componenti e, quando si vuole un servizio o una competenza, occorre anche essere disposti a pagarli.
Giusto per sfogarmi un pò...

Detto tutto ciò, io lascerei perdere nel pretendere rimborsi o "furbescamente" richiedere garanzie su presunte insufficienti informazioni. In fondo il motivo per cui è stato fatto quell'acquisto era un prezzo molto allettante...
Poi, ciascuno ha la libertà di comportarsi come crede, saltare le file, parcheggiare in divieto di sosta o approfittare delle mancanze altrui.
In fondo, siamo tutti bravi a lamentarci, è più difficile riconoscere di aver creduto di essere un pò più furbi di chi ci stava davanti.
Ripeto, è una riflessione generale, non mi sto rivolgendo a nessuno in particolare...


Sono d'accordo con te quasi su tutto ma almeno per me la scelta è dettata dal dover risparmiare anche rischiando di prendere cantonate. 18 anni fa quando acquistai la piscina presi il meglio che c'era sulla piazza in quel momento... Ma erano altri tempi.
Ora non è più così e non sempre la colpa è dell'acquirente, credo che il discorso sia molto più complesso e magari questo non è il luogo dove discuterne, si rischia l'off topic ed il bannamento a vita Hehehe
Buona serata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.070 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina