Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Chimica e Trattamenti
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Test ph e cloro migliore?

Test ph e cloro migliore? 5 Anni 6 Mesi fa #12114

  • zac46
  • Avatar di zac46 Autore della discussione
  • Offline
  • Gold
  • Gold
  • Messaggi: 179
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Quale secondo voi è il test più affidabile per misurare ph e cloro?

Pastiglie
Gocce
Misuratori elettronici economici da 20,00

Per ora ho sia le pastiglie che le gocce, ma con risultati molto diversi,
Per il ph più o meno ci siamo se le gocce esce 7,8 con le pastiglie 7,2-7,6
Ma per il cloro e ben diverso, con le gocce sono nei parametri quasi ma con le pastiglie l'acqua diventa rossa e quindi totalmente sfalsata..

Ora sono indeciso se provare anche questo misuratore elettronico, xke non ci sto capendo più niente..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Test ph e cloro migliore? 5 Anni 6 Mesi fa #12116

  • Schillo_2000
  • Avatar di Schillo_2000
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
  • Messaggi: 523
  • Ringraziamenti ricevuti 27
Ciao...
ci sono numerosi post che parlano di questo argomento...
Comunque se non vuoi spendere un capitale in dispositivi elettronici, le pastiglie sono le più affidabili.

In tutte le piscine professionali del mondo utilizzano le pastiglie. Ci sarà un perchè????

Marco

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Siamo qui per far esperienza, fate la vs domanda ed abbiate pazienza.

IMPORTANTE: per gli utenti alle primissime armi con piscine fuoriterra, date una bella lettura a questo documento per iniziare:
www.latuapiscina.it/View-details/Manuali...cine-fuoriterra.html

Guida piscine interrate/generica:...
Ultima Modifica: da Schillo_2000.

Re: Test ph e cloro migliore? 5 Anni 6 Mesi fa #12117

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2153
  • Ringraziamenti ricevuti 299
Il problema principale, come detto tempo fa, è trovare il sistema che dia meno adito ad errori.
Ora i test a pastiglie sono quelli forse più a prova di errore dato che la pastiglietta è quella e se si ha l'accortezza di farla sciogliere tutta, la lettura in genere ha un errore intrinseco minimo.
Con il reagente liquido bisogna stare più attenti, magari basta una mezza goccia in più o in meno per falsare il risultato.
Infine spesso il problema non è tanto il reagente in se, quanto come viene stampata la scala colorimetrica... ne ho viste spesso alcune con i colori completamente sballati e li ne hai per tirar fuori una lettura credibile.

Gli strumenti elettronici sono un abuona alternativa per la lettura del pH, ma devi spenderci più dei 20 euro che dici per avere uno strumento degno di tale nome.
Ciao
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Re: Test ph e cloro migliore? 5 Anni 6 Mesi fa #12130

  • Pocket
  • Avatar di Pocket
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 94
Anche secondo me senza dubbio PASTIGLIE,

a LIQUIDO lo considero solo un ripiego ( per quando non trovi pastiglie ) mentre i tester elettronici al momento devi spendere una "cifra" per prendere qualcosa di "preciso".

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Stima reciproca e calma d'animo!

PRIMA di tutto VISITATE la sezione DOCUMENTI e consultate i MANUALI GRATIS!

Di fronte agli imbecilli non c'è che un solo modo per mostrare il proprio spirito: evitare qualsiasi conversazione con loro.

Re: Test ph e cloro migliore? 5 Anni 6 Mesi fa #12133

  • Giobart
  • Avatar di Giobart
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
  • Messaggi: 439
  • Ringraziamenti ricevuti 35
La mia scala di preferenze è:

- Pastiglie
- Gocce
- Strisce

Ma con tutti questi sistemi è un valore colorimetro che molte volte mi ha lasciato con qualche dubbio.

Oggi dovrebbe arrivarmi il tester elettronico che ho preso settimana scorsa (siamo sul centinaio di euro compresi i prodotti per calibrarlo e mantenerlo efficiente per anni), vi farò sapere se con questo aumento la precisione delle misurazioni ed elimino i dubbi sulle misurazioni! :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Test ph e cloro migliore? 5 Anni 6 Mesi fa #12135

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2153
  • Ringraziamenti ricevuti 299
Io mi sono divertito a provare la differenza di lettura tra il reagente e lo stumento elettronico: ho visto che fino al 7.4 i valori colorimetrici paragonati allo strumento sono piuttosto precisi, oltre il reagente liquido sembra restituire valori superiori a quelli reali. E' il caso di un pH misurato con lo strumento di 7.6 che è il limite superiore del range di pH ammesso, dove il reagente sembra restituire un valore di 7.8 se non addirittura oltre.
Ma questo è intrinseco nel reagente, il rosso fenolo utilizzato vira infatti proprio tra pH 6.8 e 8, pertanto la lettura è apprezzabile e precisa nella "parte centrale" dell'intervallo, mentre agli estremi della gamma la lettura risulta necessariamente meno precisa.
C'è anche da dire che spesso il rosso fenolo usato nelle boccette che compriamo non è di grado "per analisi" e quindi magari anche lui ci mette del suo.
Esistono test per pH a reagenti molto precisi, composti da miscele di indicatori, ma non costano i 3 euro della bottiglietta che usiamo in genere :)
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.075 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina