Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: impermeabilizzazione piscina fai da te

impermeabilizzazione piscina fai da te 1 Mese 2 Settimane fa #31415

  • Federico1405
  • Avatar di Federico1405 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
buonasera a tutti, ho una domanda da porvi:

attualmente ho molte assi di legno disponibili e pensavo di disporle ad esagono per realizzare fai da te una piscina di lato 2m.
tuttavia ho dei dubbi sull'impermeabilizzazione

i liner prefabbricati che ho visto online sono pochi (di forma esagonale) e sono anche piuttosto cari.
avete consigli su dove acquistare liner adatti?
eventualmente conoscete altri metodi di impermeabilizzazione? so che ci sono resine ma vanno bene per il legno? e nel caso di che resine si tratta?

grazie
allego la bozza della piscina che vorrei creare, il fondo è solo indicativo e non ho intenzione di realizzarlo con le assi
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

impermeabilizzazione piscina fai da te 1 Mese 2 Settimane fa #31416

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2180
  • Ringraziamenti ricevuti 310
Per l'impermeabilizzazione la soluzione migliore è il liner che garantisce un ottimo risultato estetico, funzionale e di durata nel tempo. Costa, si, ma tutto costa...
Quello a cui dovrai porre attenzione è:
- il liner contiene solo l'acqua ma il peso e gli sforzi sono sopportati dalla struttura perimetrale che deve quindi essere robusta e progettata/motata in modo da sopportare le forze della spinta laterale dell'acqua e dei bagnanti.
- dovrai prevedere un buon trattamento protettivo al legno per evitare che con l'umidità possa marcire. un rivenditore di legname potrà consigliarti il prodotto più adatto. Se il legno è di buona essenza la durata nel tempo è maggiormente garantita.
- dovrai infine far si che la parte interna del legno a contatto con il liner sia priva di imperfezioni che potrebbero a lungo danneggiare il sacco oppure risultare esteticamente poco gradevoli. Mi viene in mente l'idea di posare del TNT di buona grammatura tra liner e struttura per preservare entrambi.

Il lavoro è solo apparentemente semplice, come detto tante volte una piscina non è solo un buco pieno d'acqua e in fase realizzativa di un'opera anche piccola ci sono delle accortezze di cui è necessario tenere conto, per avere un risultato durevole.

Il mio consiglio è quello di farti assitere da qualcuno del mestiere che potrà darti le dritte giuste: spenderai forse qualcosa di più ma il risultato sarà funzionale.
L'alternativa è installare una piscina fuoriterra classica, sia essa con struttura tubolare o rigida... forse alla fine questa soluzione ti permette di avere un prodotto già pronto e sicuramente funzionante che dovrai solo montare.

Ultima cosa, ma non meno importante: la struttura che vorresti realizzare non è più configurabile come una cosa rimovibile, quindi potrebbero essere necessari dei permessi edili.... informati anche su questo.

Un saluto
Luigi
Ringraziano per il messaggio: Federico1405

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

impermeabilizzazione piscina fai da te 1 Mese 1 Settimana fa #31427

  • jean
  • Avatar di jean
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 1
L'anno scorso ho montato in giardino una piscina analoga a quella che vuoi realizzare, ma l'ho acquistata in kit. La cosa che voglio dirti è che la struttura non è così facile da realizzare. Se vuoi fare una cosa fatta bene devi sagomare bene le assi, perchè oltre ad avere gli incastri maschio-femmina alle estremità, hanno anche un incastro maschio-femmina per tutta la lunghezza. L'asse che sta sotto è maschio e quella sopra è femmina, e così via fino all'ultima in alto che finisce dritta per poter poi montare il bordo superiore. In questo modo la struttura completa risulta molto solida. Questo per farti capire che le assi non sono semplicemente appoggiate una sopra l'altra. Ti ho allegato una foto.
Io non sono un falegname, ma fare una cosa del genere immagino sia un bel lavoraccio.
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

impermeabilizzazione piscina fai da te 1 Mese 1 Settimana fa #31432

  • Federico1405
  • Avatar di Federico1405 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
grazie jean!
si l'incastro che si vede nell'allegato è esattamente quello che avevo in mente.
purtroppo non so se realizzerò la piscina in quanto le assi sono troppo rovinate e rischiano di non reggere la spinta dell'acqua.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Federico1405.

impermeabilizzazione piscina fai da te 1 Mese 1 Settimana fa #31434

  • Federico1405
  • Avatar di Federico1405 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
quanto a rivenditori economici di liner, hai per caso qualche nominativo che già conosci?
grazie mille, effettivamente il tessuto non tessuto mi sembra una buona idea!

luigi_67 ha scritto: Per l'impermeabilizzazione la soluzione migliore è il liner che garantisce un ottimo risultato estetico, funzionale e di durata nel tempo. Costa, si, ma tutto costa...
Quello a cui dovrai porre attenzione è:
- il liner contiene solo l'acqua ma il peso e gli sforzi sono sopportati dalla struttura perimetrale che deve quindi essere robusta e progettata/motata in modo da sopportare le forze della spinta laterale dell'acqua e dei bagnanti.
- dovrai prevedere un buon trattamento protettivo al legno per evitare che con l'umidità possa marcire. un rivenditore di legname potrà consigliarti il prodotto più adatto. Se il legno è di buona essenza la durata nel tempo è maggiormente garantita.
- dovrai infine far si che la parte interna del legno a contatto con il liner sia priva di imperfezioni che potrebbero a lungo danneggiare il sacco oppure risultare esteticamente poco gradevoli. Mi viene in mente l'idea di posare del TNT di buona grammatura tra liner e struttura per preservare entrambi.

Il lavoro è solo apparentemente semplice, come detto tante volte una piscina non è solo un buco pieno d'acqua e in fase realizzativa di un'opera anche piccola ci sono delle accortezze di cui è necessario tenere conto, per avere un risultato durevole.

Il mio consiglio è quello di farti assitere da qualcuno del mestiere che potrà darti le dritte giuste: spenderai forse qualcosa di più ma il risultato sarà funzionale.
L'alternativa è installare una piscina fuoriterra classica, sia essa con struttura tubolare o rigida... forse alla fine questa soluzione ti permette di avere un prodotto già pronto e sicuramente funzionante che dovrai solo montare.

Ultima cosa, ma non meno importante: la struttura che vorresti realizzare non è più configurabile come una cosa rimovibile, quindi potrebbero essere necessari dei permessi edili.... informati anche su questo.

Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

impermeabilizzazione piscina fai da te 1 Mese 4 Giorni fa #31435

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2180
  • Ringraziamenti ricevuti 310
Se il legno non è in buone condizioni ti sconsiglio di utilizzarlo, l'opera rischierebbe di durare poco e vanificare la spesa fatta. Magari posta qualche foto di questo legname, così ci si rende conto di che si parla.
Resta il fatto che una realizzazione del genere deve essere curata bene, come anche ha detto l'altro utente: ciò presuppone avere ottima conoscenza delle tecniche di lavorazione del legno oltre ad essere adeguatamente attrezzati... e poi devi realizzare anche l'impianto per la filtrazione e tutto il resto.
Non voglio scoraggiarti ma vorrei che sia chiaro il fatto che tale realizzazione non è affatto una impresa semplice, a meno di essere del mestiere.
Per il rivestimento ti consiglio di cercare nella tua zona qualche installatore per piscine che potrà venire a farti il lavoro di posa una volta che la struttura sarà pronta, è la cosa migliore.
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.092 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina