Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Posizionamento gruppo filtrante

Posizionamento gruppo filtrante 5 Mesi 2 Settimane fa #28908

  • Mirko10
  • Avatar di Mirko10
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 57
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Luigi non ho capito cosa vuoi dir con ricordate che una vasca di piccole dimensioni si sporca piu facilmente di una di grandi dimensioni??

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Posizionamento gruppo filtrante 5 Mesi 2 Settimane fa #28909

  • blu78
  • Avatar di blu78
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Suppongo intenda che sostanze "sporcanti" si diluiscano di più in moli importanti di acqua, quindi meno acqua meno serve per sporcarla...

Se non ho capito male il battente è il livello del "pelo dell'acqua" (i.e. livello pavimento piscina + altezza acqua). Io intendevo piazzare pompa a livello del pavimento meno 1.5 - 2m (i.e. 1.5-2m sotto il livello del pavimento piscina). E' fattibile con pompa da 10-12mc?

grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Posizionamento gruppo filtrante 5 Mesi 2 Settimane fa #28910

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2054
  • Ringraziamenti ricevuti 278
Per il discorso dimensioni vasca intendevo proprio quello. Immagina di entrare, accaldato e magari con la crema solare addosso in una vasca da 10 mc e in una da 100... la concentrazione di sporcizia sarà ovviamente superiore in quella più piccola e avrà quindi bisogno di un trattamento più "robusto" per tenersi pulita. per questo è consigliabile per vasche piccole avere impianti in proporzione più performanti di quelli di vasche più grandi.

Per il posizionamento della pompa è fattibile, potrai perdere forse un po' di portata dovuta al dislivello e alla lunghezza dei tubi di collegamento ma funzionerà ugualmente. Per avere una valutazione oggettiva dovresti vedere il grafico di portata della pompa che utilizzerai per vedere alla pressione di lavoro quanta acqua effettivamente muoverà.
Un saluto
Luigi
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Posizionamento gruppo filtrante 5 Mesi 2 Settimane fa #28911

  • Cuccurux
  • Avatar di Cuccurux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 421
  • Ringraziamenti ricevuti 93
Mi permetto di fare una precisazione di carattere "idraulico" sull'argomento in questione: sugli impianti di filtraggio delle nostre piscine, dato che l'aspirazione e la mandata della pompa si trovano sotto lo stesso battente, non c'è alcuna differenza di pressione idrostatica, pertanto lavorano a prevalenza zero a prescindere dalla loro quota.
A PARITA' DI LUNGHEZZA DI TUBAZIONI, che il sistema pompa/filtro si trovi un metro o dieci sotto il livello della vasca non influenzerà la portata. Cambierà invece la PRESSIONE all'interno di esso , pertando le sollecitazioni sulla componentistica saranno maggiori ed un'eventuale perdita comporterà un deflusso che aumenterà proporzionale all'incremento di pressione.
Oltretutto bisognerà tener conto, per valutare il grado di intasamento del filtro, dell'aumento di pressione rispetto alla condizione di impianto spento: se la necessità di eseguire un controlavaggio si presentasse al superamento di, diciamo, 1.5 BAR, qualora la pompa fosse 5 metri sotto battente avremmo una pressione idrostatica di 0.5 BAR, che andrebbe presa come "misura zero". Di conseguenza il controlavaggio andrebbe eseguito al superamento, con impianto in funzione, di 2.0 BAR.
Il calo di portata di una pompa in funzione del dislivello si manifesta solo quando la mandata scarica ad una quota superiore a quella dell'aspirazione, fino al limite massimo oltre il quale la girante non riesce a sovrastare la spinta idrostatica della colonna d'acqua per il raggiungimento della "prevalenza massima" così come indicato dalle curve caratteristiche di ogni pompa.

In conclusione, molti fattori possono ridurre la portata dei nostri gruppi filtranti: in primis la granulometria del materiale filtrante (ed ovviamente il suo stato di intasamento), poi la lunghezza delle tubazioni, il loro diamtero, la scabrosità della loro superficie interna, il numero ed il diametro delle bocchette ecc. ecc., ma NON la sua quota rispetto al livello della vasca.

Andrea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Abbiamo due orecchie ed una sola bocca: rendiamoci conto che siamo fatti per ascolatare il doppio di quanto possiamo parlare.

PS: Quasi tutte le risposte alle vostre domande si trovano qui: Documenti
Ultima Modifica: da Cuccurux.

Posizionamento gruppo filtrante 5 Mesi 1 Settimana fa #28921

  • blu78
  • Avatar di blu78
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 1
grazie per la spiegazione! Ora è più chiaro il discorso...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Posizionamento gruppo filtrante 5 Mesi 1 Settimana fa #28922

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2054
  • Ringraziamenti ricevuti 278
Ringrazio Andrea per il chiarimento, effettivamente nel mio ultimo messaggio avevo scritto un po' di corsa e non ero stato molto chiaro, chiedo venia :)

L'effetto di questa installazione è una maggior pressione di lavoro del gruppo pompa/filtro dovuto appunto al "peso" della colonna d'acqua sovrastante ma nel caso tuo ciò non produrrà effetti di rilievo sulla funzionalità del sistema.
Come dicevo fai solo attenzione, se le linee di aspirazione e mandata saranno lunghe, a scegliere tubazioni di diametro generoso in modo da minimizzare le perdite di carico.
Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.218 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina