Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3

Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3 1 Anno 2 Mesi fa #28575

  • tlorenzo80
  • Avatar di tlorenzo80 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao a tutti, in questo autunno mi sono deciso a cambiare la mia vecchia e piccola piscina intex 3x2 e passare ad una fuori terra "definitiva" Dolcevita Laghetto 6x3 con impianto di filtrazione a sabbia.
Per l'installazione ho già provveduto a realizzare scavo e solette in ca. La piscina sarà "interrata" per 30cm e il restante metro di altezza sarà fuori terra.
Il modello da me acquistato è quello senza rivestimento

in quanto verrà realizzato intorno un solarium in wpc.

Detto questo, visto che il montaggio avverrà nella primavera prossima, volevo sapere da voi se fosse possibile e utile isolare la piscina esternamente con dei pannelli (EPS?), laterali o anche sotto?
Avrei dei guadagni di temperatura dell'acqua sia in presenza (futura) di una pompa di calore o in assenza di essa?

Grazie mille.
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da tlorenzo80.

Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3 1 Anno 2 Mesi fa #28578

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2108
  • Ringraziamenti ricevuti 383
La dispersione di calore su una piscina interrata avviene per 70% dalla superficie, dal 20% dalle pareti e dal 10% dal fondo (stime esemplificative).
Nel caso di una piscina fuoriterra, ovviamente isolando le pareti si ottiene un buon beneficio (pannelli EPS, lana di vetro, ecc.), ma resta sempre e comunque la superficie a determinare la maggior dispersione.
Questo sia perchè il calore tende a salire verso l'alto e sia perchè l'acqua è a diretto contatto con l'aria (anche il processo di evaporazione disperde calore).
In conclusione, il beneficio maggiore lo otterrà con una buona copertura termica, di cui sarà essenziale dotarsi in caso di riscaldamento.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3 1 Anno 2 Mesi fa #28580

  • tlorenzo80
  • Avatar di tlorenzo80 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie mille MarcoR.
La copertura isotermica della piscina nella parte superiore (copertura a bolle) l'avevo sottointesa :)

Detto ciò, secondo te è utile/vantaggioso isolare anche le pareti e/o il sottofondo?

Grazie ancora

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3 1 Anno 2 Mesi fa #28582

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2108
  • Ringraziamenti ricevuti 383
Come ho detto prima, se le pareti sono esposte all'aria, può essere utile, ma dipende anche da come farà il rivestimento attorno, potrebbe anche bastare quello.
Il fondo non lo prenderei inconsiderazione, se non per un tappetino di protezione che isoli il telo dal cemento.
Farei anche una ulteriore riflessione, pensando all'umidità che potrebbe crearsi attorno alla piscina, stiamo sempre parlando di una fuoriterra, con una struttura che non nasce per essere interrata o per essere "soffocata".
Eventuali trafilamenti di acqua, oppure la porosità del PVC, devono potersi asciugare.
Occorre pensare anche ad una adeguata ventilazione che eviti ristagni di umidità sulla struttura che potrebbe degradarsi prima del tempo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3 1 Anno 2 Mesi fa #28583

  • tlorenzo80
  • Avatar di tlorenzo80 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie mille.
La mia idea, per quanto riguarda la parte interrata (30cm), avevo pensato di costruire comunque un muretto attorno alla struttura in acciaio per lasciare "aria" evitando così di soffocare direttamente il liner dalla terra e lasciarlo libero di respirare.

Il rivestimento del solarium sarà qualcosa tipo quello in allegato.

Per quanto riguarda l'isolamento della parte sotto concordo con l'installazione del semplice telo.
Lateralmente forse potrebbe essere utile mettere i pannelli, ma questi potrebbero però impedire la normale ventilazione e "ascigatura" del liner.

Che ne pensi?

Grazie ancora
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Isolamento Laghetto Dolcevita 6x3 1 Anno 2 Mesi fa #28585

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2108
  • Ringraziamenti ricevuti 383
Nell'ipotesi di pannelli laterali, la cosa importante è che possano essere rimovibili e ispezionabili, in modo da evitare sorprese.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.340 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina