Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: consiglio dimensioni e forma

consiglio dimensioni e forma 6 Mesi 3 Settimane fa #28520

  • Cuccurux
  • Avatar di Cuccurux
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 317
  • Ringraziamenti ricevuti 73
Ciao,
in merito al discorso pendenza, la piscina DEVE essere installata su un piano perfettamente orizzontale e solido. Io avevo il tuo stesso problema, con circa 40 cm di dislivello tra il punto più alto e quello più basso. Ho livellato rimuovendo a monte e riportando il materiale a valle: la raccomandazione è quella di investire tutta la cura necessaria per compattare ciò che si riporta per evitare che sotto il carico della vasca il terreno possa cedere. Per fare ciò suggerisco di procedere per livelli successivi: riporti 5 cm di terreno e lo compatti bene con battitura manuale o meccanica; quando il tutto è compatto aggiungi altri 5 cm e ripeti l'operazione ed avanti così finchè non avrai raggiunto il livello desiderato. Una volta ottenuto un piano orizzontale potrai applicargli la finitura che più si adatterà a progetto, budget, gusto ecc. Se hai tempo (e voglia), dato che un'immagine a volte vale più di mille parole, puoi dare un'occhiata alla mia realizzazione .

Discorso altezza: considera che 105 cm sono il minimo minimo sindacale per consentire ad un adulto di far un paio di bracciate senza "accarezzare" il liner sul fondo. Ed anche per un utilizzo in semplice "ammollo" 15 cm in più o in meno si sentono.
Età dei bambini? Altezza? A mio parere sarebbe meglio che, seppur in punta di piedi ed in pose magari bizzarre, fossero in grado di appoggiarsi ogni tanto sul fondo pur mantenendo la bocca al di sopra della superficie. Non per una questione di sicurezza (sia tu scelga h105 oppure h120 dovrai SEMPRE sorvegliare la piscina quando è utilizzata dai giovinastri tenendoti pronto ad entrare in vasca in ogni istante) quanto per una questione di "confidenza".
Considera che vista la tipologia di vasca che hai in mente, la presenza dello skimmer fisso già predisposto ad un'altezza determinata non ti consentirà di tenere un livello d'acqua più basso del previsto (se non di un paio di cm), ma anche se scegliessi una piscina a telaio tubolare di forma rettangolare non potresti guadagnare più di una decina di cm senza ritrovarti con i bordi vistosamente ripiegati verso l'interno vasca.

Andrea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Abbiamo due orecchie ed una sola bocca: rendiamoci conto che siamo fatti per ascolatare il doppio di quanto possiamo parlare.

PS: Quasi tutte le risposte alle vostre domande si trovano qui: Documenti

consiglio dimensioni e forma 6 Mesi 3 Settimane fa #28543

  • blu78
  • Avatar di blu78 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 11
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Grazie mille della risposta, ho visto le foto della tua realizzazione... Complimenti, ottimo risultato. Io per il fondo sto pensando o gettata di cemento oppure autobloccanti (anche se forse gli autobloccanti costano di più)... I nostri figli hanno 4 e 5 anni ma penserei più al futuro e starei su altezza 132cm di struttura... In acciaio costa abbastanza in più, mi ero dato 3000 euro di budget massimo per tutto, laversione tubolare costa meno anche se non vorrei smontarla in inverno... Forse potrei rinunciare ad un metro (610 invece che 730) e prendere 132 di altezza. Oppure stare su tubolare come prima piscina per passare a interrata o acciaio fuori terra fra qualche anno Aiuto. sempre 1000 dubbi...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da blu78.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.092 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina