Ph incontrollabile

  • Skyview166
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
3 Mesi 4 Settimane fa #33902 da Skyview166
Ph incontrollabile è stato creato da Skyview166
Salve.
Mi scuso se il mio primo post è un post di aiuto ma comunque vi seguo già da qualche giorno in sordina.
Premetto che ho letto molti thread del genere ma per quanto riguarda questo argomento ogni caso, a mio parere, fa storia a se.
Ho letto tutte le guide del forum e seguito alla lettera i suggerimenti ma ho ancora un paio di problemi:

Ho una piscina fuori terra Bestaway da circa 4,7 metri cubi.
Da qualche giorno sto cercando di bilanciare il PH cambiando anche prodotto in corsa, da una parte perché era terminato e dall'altra pensando che potesse aiutarmi.

Un esempio del problema che ho:

Al mattino faccio il test del ph e cloro con boccettine e reagenti OTO e compania bella. Cloro nella norma ma PH al massimo (8.2), tra l'altro il mio test non ha fuori scala quindi potrebbe tranquillamente essere di più.
Ottimo. Aggiungo ph- granulare acquistato da un negozio specifico e utilizzato per piscine interrate ben più grandi, accendo il filtro (filtro a sabbia bestway da 5.600l/h) e dopo due ore rifaccio il test. Il ph adesso è tra i 7.6 e 7.8. Dopo altre due ore faccio il bagno, da solo tra l'altro e per non più di 1 ora e mezza. Riaccendo la pompa e la lascio accesa per altre 2/3 ore e poi la spengo.
Ho impostato il filtro in modo che si accenda alle 5 del mattino e si spenga alle 9. Alle 9 rifaccio il test e mi trovo di nuovo il Ph al massimo.

Nella mia zona l'acqua è molto calcarea e sulla superficie dell'acqua ogni tanto trovo dei piccoli residui bianchi che galleggiano (immagino sia calcare).
Effettuo il controlavaggio ogni 2/3 giorni e ho inserito una pastiglia di gel floacculante nello skimmer (come suggeritomi dal rivenditore).
Inoltre quasi una settimana fa ho aggiunto anche dell'antialghe.

È normale che dopo una settimana quasi non riesca ancora a bilanciare il ph?
Ma soprattutto, prima o poi riuscirò a bilanciarlo in modo da non dover aggiungere prodotto ogni giorno? Perchè parliamoci chiaro: è limitante, soprattutto se si ha poco tempo e ci si vuole fare un bagno.

Accetto volentieri consigli da chi ha più esperienza di me.
Grazie in anticipo a chi risponderà :)

Antonio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Mesi 4 Settimane fa - 3 Mesi 4 Settimane fa #33903 da luigi_67
Risposta da luigi_67 al topic Ph incontrollabile
Acqua calcarea quindi dura: è normale che il pH necessiti di tempo per scendere. il valore di 7.6 è alto, dovrebbe essere riportato almeno a 7.2 dosando pH meno e facendo il test fino a raggiungere il valore desiderato.
pH che sale: la vasca ha poca acqua e la presenza umana fa salire il pH. E' normale quindi che se si parte con un 7.2, a fine giornata si abbia di nuovo un 7.6. Chiaro che se parti da un 7.8 è ovvio che arrivi ad 8 e oltre, per questo nelle vasche piccole conviene tenersi bassi... Se ti facessi il bagno in una vasca 10 volte più grande la variazione di pH sarebbe irrisoria.
Filtrazione: in vasche piccole la filtrazione deve essere per lunghi periodi proprio perchè meno acqua si sporca prima... nelle guide sono riportati dei tempi indicativi, se occorre lasciala in funzione h24, non andrai fallito per la bolletta dell'enel..
Verifica e aggiunta prodotti: una vasca piccola ha più bisogno di cure di una grande in quanto il ridotto volume d'acqua rende il sistema chimico più instabile e soggeto a variazioni. In ogni caso fare una analisi ed integrare quello che serve è una operazione di 5 minuti al massimo ma fondamentale se si vuole tenere l'acqua in ordine e evitare problemi di altro tipo... non ci vedo nulla di limitante, è la normale manutenzione che è richiesta...
un saluto
Luigi

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
Ultima Modifica 3 Mesi 4 Settimane fa da luigi_67.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Skyview166
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
3 Mesi 4 Settimane fa #33906 da Skyview166
Risposta da Skyview166 al topic Ph incontrollabile
CIao Luigi, innanzi tutto ti ringrazio per la risposta davvero esaustiva.
Ottimo, sono un po' più tranquillo adesso.

Approfitto della tua conoscenza e gentilezza per chiederti altre due cose:

1) Converrebbe acquistare un anticalcare da aggiungere all'acqua o basta la combo cloro, ph-, flacculante e antialghe?

2) Conviene coprirla con un telo (originale bestway con dei buchi per la pioggia) di notte in modo che non si "sporchi" più di tanto?

3) Dall'aggiunta di PH- dopo quanto tempo (con filtro acceso ovviamente) posso fare il bagno? 4 ore sono abbastanza?

Grazie ancora per le risposte e per la pazienza.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Mesi 4 Settimane fa #33918 da Cerqui
Risposta da Cerqui al topic Ph incontrollabile

Skyview166 ha scritto: 1) Converrebbe acquistare un anticalcare da aggiungere all'acqua o basta la combo cloro, ph-, flacculante e antialghe?
2) Conviene coprirla con un telo (originale bestway con dei buchi per la pioggia) di notte in modo che non si "sporchi" più di tanto?
3) Dall'aggiunta di PH- dopo quanto tempo (con filtro acceso ovviamente) posso fare il bagno? 4 ore sono abbastanza?


1 - usa il PH- (acido secco) niente anticalcare. Si cloro, ma perchè mettere flocculante ed antialghe se non necessari? Io con acqua molto calcarea (quasi 400mg/l di residuo secco) e durezza di 33°f non ho avuto alcuna precipitazione o torbidità.
2 - io preferisco far respirare il pelo libero dell'acqua nella vasca pertanto niente telo. Gli insetti li ho visti solo i primi due giorni, poi stranamente hanno cominciato a stare un po' alla larga e diminuire.
3 - io ho fatto il bagno dopo 2 ore che avevo aggiunto il PH- e raggiunto il valore corretto di pH attorno a 7.2-7.4 poi lui risali ma nel frattmepo almeno mi sono fatto un bagno.

PS: Sembra incredibile ma con acque molto dure il pH tende sempre a risalire dopo averlo abbassato con pH-, ma prima o poi riuscirò a stabilizzarlo. Sino ad ora ho messo già 275gr di acido secco (PH-) per ogni mc di acqua in vasca e non sono ancora riuscito a stailizzarla a pH 7.2-7.4


Attenti anche il parere di altri più esperti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.091 secondi
Powered by Forum Kunena