Aiuto e rassicurazioni

  • VeneBS
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
Di più
3 Mesi 4 Settimane fa #33018 da VeneBS
Aiuto e rassicurazioni è stato creato da VeneBS
Buon giorno a tutti.
Sono nuovo in questo settore e ho comprato la mia prima piscina fuori terra, obbligato dalla moglie incinta e dalla situazione covid.
Come detto nella presentazione, non ho avuto sostegno da parte del venditore che capisco, in parte per il periodo, ma abbandonare un cliente alle prime armi con una banale e generica linea guida mi pare scorretto.
Come per ogni acquisto che faccio mi documento abbastanza bene e ho trovato molto utili sia le Vostre guide e alcuni spunti nel forum ma che ho trovato mancanti di risposte che risolvesse i miei dubbi.
Prima di incominciare chiedo scusa se non dovevo postare qui il tutto ma non sono un abituato a scrivere nei forum.
Inizio....
Ho una piscina intex 550x270x130.
Pompa 8000l veri 6000l
Ho montato uno skimmer esterno, e quindi ho usato un t per aver due bocchette di immissione dell'acqua in piscina.
Il mio primo errore è stato fidarmi della linea guida del venditore e di conseguenza ho saltato dei passaggi che Voi consigliate, tipo alcalinità e durezza acqua.
Quindi ho riempito la piscina con acqua dell'acquedotto.
Ph nella soglia via di cloro shock.
Altro errore coperta la piscina con il telo termico, quello con le bolle, con valori di cloro alti dovuto al trattamento. Cosa da non far, capita dopo aver letto
qua e la, perché dopo 2 giorni il valore del cloro era ancora uguale altissimo e in più si rovina il telo.
Aggiunta di ph- ogni giorno, evidente errore per via Dell alcalinità.
Comunque il terzo giorno tolgo il telo econtinuo a regolare il ph ogni giorno. Arrivo al giorno 5 e i valori del cloro e ph sono in linea. Metto il pastigliona di tricloro da 200g la mattina nello skimmer e faccio partire la pompa per il tempo che sto al lavoro. Rientro dal lavoro dopo 9 ore e sorpresa mi ha mangiato tutta la pastiglia, che doveva durare circa una settimana a queste temperature e mi ritrovo con il cloro alle stelle.
Chiamo il rivenditore da qualche giorno almeno 60 volte ma nessuna risposta.
Decido di documentarmi e trovo il Vostro forum.
Leggo e inizio a comprare un po' di cose, sopratutto test.
Compro dosatore galleggiante e attendo che dopo 3 gg si riassesti il cloro. Lo metto dentro e lo lascio chiuso tutto per regolarmi e aprirlo man mano.
Copro la piscina con il telo termico e lascio dentro la pastiglia con il dosatore.
Il giorno dopo controllo e il valore cloro è salito di 0.5 e decido di toglierlo per riportarmi su valori di 1.5 e perdere quel 0.5.
Ieri faccio verifica e il valore è 1 quindi decido di rimetterlo dentro con tutte le griglie aperte e scopro il telo per il bagno. Ricontrollo alla sera e il valore è 1.5 circa. Copro e tolgo il cloratore. oggi riapro misuro è ancora 1.5 circa lascio scoperto metto il cloratore aperto e nel pomeriggio rimisuro. Non c è più niente. Ok è esposta al sole e quindi è lui la causa, però non capisco come dosare queste pastiglie. Nello Skimmer le divora, nel dosatore come usarlo?
Giusto toglierlo ogni volta raggiunta la soglia giusta di cloro? Basta una giornata di sole e anche se con dosatore aperto mi va a o?
Durezza acqua 16 gradi Francesi. Non posso misurare l'alcalinita ne acido isocianurico perché il tester, in cartine, mi deve arrivare giovedì.
Le mie domande sono riguardanti dove, come quanto usare sto pastiglie do tricloro.
Consigliate di sostituire le pastiglie con dosi di bicloro e alghicida proporzionali?
Ho letto anche che consigliate l'uso del ipoclorito di calcio, ma non vorrei che mi risolva il problema Dell acido isocianurico e mi dia problemi di calcio. A proposito di acido isocianurico, data la vostra esperienza su una piscina tipo la mia di 17m3 dopo quante pastigliona di 200 g mi si può alzare la soglia massima, ovviamente all'incirca, tipo dopo 20 pastigliona meglio monitorarlo, giusto per evitare di controllarlo anche questo valore da subito.
Altra domanda, ho letto nelle Vostre guide tipo regolare ph che scrivete di mettere la pompa in Filtrazione(ricircolo)... Intendete che van bene entrambe?
Ultimo dubbio, come procedo la mia giornata tipo?
Tipo1(al lavoro dalle 07 alle 18)
Copro piscina con telo termico faccio andar la pompa per tutto il tempo e inserisco dosatore sotto il telo a centro vasca. Giusto? Che valori devo aver la mattina e che valori al tardi pomeriggio di cloro?
Tipo 2 (fine settimana)
Tengo coperto fino alle 13 con cloratore e pompa attiva, poi scopro per possibile bagno tengo acceso e cloratore in acqua. Spengo tolgo cloratore faccio il bagno e metto cloratore in acqua riaccendo e copro per la notte. Giusto? Valori di cloro mattina, Pomeriggio senza telo e fine giornata dopo il bagno.
Grazie di tutto e scusatemi ancora per il disagio datovi.
Ho dubbi che nelle guide anche se leggi non togli o non trovi e una persona più esperta può analizzare la situazione e darti rassicurazioni.
Spero che possa essere di aiuto anche per altri utenti.
So che bisogna aver pazienza per le risposte, ho letto, ma credetemi che sono partito male senza aiuto, e l'agitazione è alta. Ho bisogno di sicurezze. Attendo con ansia.
Dimenticavo, ho già subito tre temporali e nonostante ciò ho l'acqua limpida. Ho sempre fatto andar la pompa correttamente le ore richieste.
Grazie FeX

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.070 secondi
Powered by Forum Kunena