Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Clorinatore: parliamone!

Re: Clorinatore: parliamone! 3 Anni 10 Mesi fa #22045

  • Pocket
  • Avatar di Pocket
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 94

gio.3 ha scritto: e se questo utente non ha ancora capito , visto che il signore risiede in Via Eleonora Duse 4/5 , a San Donà di Piave (informazioni che egli stesso ha disseminato su internet, quindi pubbliche e facilmente reperibili...), rischia questa volta di ricevere a breve una lettera dal mio legale.
E con questo mi auguro che sia "ABBASTANZA" intelligente a capire questa volta che NON STO AFFATTO SCHERZANDO .


E questo cosa sarebbe ??? il mio indirizzo ??

oppure mi vuoi SPAVENTARE e vuoi darmi prova che ho a che fare con uno PSICOPATICO !!!

Ma non c'e n' era bisogno....lo avevamo già capito da tempo, non serviva questa ulteriore conferma, dopo le MINACCE che, in altri 3AD, hai fatto al sottoscritto, a LIUT e a qualche altro utente.

L' altra volta mi volevi venire a "menare" a casa, ora mi vuoi far scrivere dal tuo avvocato...ma insomma, vabbè che sei "suonato" ma un po' di coerenza ci vorrebbe comunque!!!

P.S. Stai sereno...se hai un buon avvocato !!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Stima reciproca e calma d'animo!

PRIMA di tutto VISITATE la sezione DOCUMENTI e consultate i MANUALI GRATIS!

Di fronte agli imbecilli non c'è che un solo modo per mostrare il proprio spirito: evitare qualsiasi conversazione con loro.
Ultima Modifica: da Pocket.

Re: Clorinatore: parliamone! 3 Anni 10 Mesi fa #22047

  • Pocket
  • Avatar di Pocket
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 94

Liut ha scritto: Parliamo di esperienza:

MAI utilizzato antialga.
MAI avuto le pareti viscide, verdine o quant'altro.
Utilizzo del PH minus in polvere ogni 10 giorni circa per di rientrare di 0.2/0.4 nel ph corretto.
Anche quando sono stato in ferie non ho trovato nulla di strano, tranne il ph da regolare.
Dimenticavo, i parametri vengono controllati:
cloro con pastigliette acquistate on line
ph con pastigliette acquistate on line e phmetro della HANNA modello HI 98103.

Questi sono fatti.


QUOTO.

In effetti è allucinante che certi "utenti" ( gio3 .. in particolare ), che NON hanno mai avuto certi dispositivi ( filtro a sabbia, clorinatore ecc.. ) vogliono mettersi a fare i PROFESSORONI e fingere di saperne di più di chi questi dispositivi li adopera quotidianamente.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Stima reciproca e calma d'animo!

PRIMA di tutto VISITATE la sezione DOCUMENTI e consultate i MANUALI GRATIS!

Di fronte agli imbecilli non c'è che un solo modo per mostrare il proprio spirito: evitare qualsiasi conversazione con loro.

Re: Clorinatore: parliamone! 3 Anni 10 Mesi fa #22049

  • mirkob
  • Avatar di mirkob Autore della discussione
  • Offline
  • Expert
  • Expert
  • Messaggi: 128
  • Ringraziamenti ricevuti 5
Non so che dire... Forse vi conviene parlarvi telefonicamente per chiarirvi tra di voi... almeno io farei così. Se posso dare un mio pensiero, il legale che ci segue a livello aziendale ci ha detto in confidenza che in ogni causa anche la più banale, alla fine che vada bene o male beccano sempre tutto loro...... credo che di casini al giorno d'oggi ne abbiamo anche già abbastanza e andarsene a creare ancora di più onestamente non la vedo una buona cosa... almeno questo è il mio pensiero.

ritornando in topic

Per quanto riguarda l'esperienza di Liut, è molto chiara, anche sul fatto che la regolazione del ph non è continua da come si legge in giro.
Però le clorazioni shock con dicloro le ha eseguite comunque.
Quindi in certi casi come mi diceva un rivenditore il cloro shock per l'emergenza serve comunque. e anche la pastiglia di cloro di scorta
resta da capire la reazione che può crearsi con l'elettrolisi nel caso di immissione della pastiglia di acido cianurico...... sempre se la si usa
Ringraziano per il messaggio: gio.3

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Clorinatore: parliamone! 3 Anni 10 Mesi fa #22052

  • Liut
  • Avatar di Liut
  • Offline
  • Gold
  • Gold
  • Messaggi: 167
  • Ringraziamenti ricevuti 25
Ho eseguito le clorazioni shock usando il dicloro, perchè l'anno scorso non mi sono trovato bene con la funzione shock del clorinatore (moltiplica per tre il tempo di produzione) e ho trovato più pratico utilizzare il dicloro per un fattore velocità.
Ho provato ad usare solo un anno il pastiglione di cloro all'interno del dosatore galleggiante intex, ma non mi ci sono trovato, riuscivo a mantenere l'acqua clorata in maniera più costante usando ogni giorno il tricloro.
VI dirò anche che al secondo anno anche la ruggine è sicuramente presente, ma meno di quel che pensavo (devo ancora smontarla, forse la prossima settimana).
Ovviamente il clorinatore ha reso felice le mie bimbe che non hanno più gli occhi rossi e non sentono un cattivo odore e mia moglie perchè i costumi si sbiadiscono decisamente di meno.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Liut.

Re: Clorinatore: parliamone! 3 Anni 10 Mesi fa #22060

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 2066
  • Ringraziamenti ricevuti 281
Per quanto riguarda l'"odore" e in generale la migliore qualità dell'acqua, l'ho notato anche io quest'anno con l'ipoclorito, quindi posso confermare la veridicità di questa cosa.
C'è da dire comunque che quando si dosa il cloro con i pastiglioni, si fa presto ad esageraree dato che abbiamo visto che è difficile, se non impossibile riuscire a regolare bene le cose e quindi è facile trovarsi un'acqua troppo carica, con conseguenze negative, idem con il dicloro, a meno di non fare analisi tutti i giorni.

Per il discorso integrazione, penso si possa fare senza problemi, non ho mai letto controindicazioni in merito ma anzi aggiunge quel po' di acido isocianurico che aiuta a tenere meglio il cloro in vasca.
Se uno volesse restare in piena compatibilità, dovrebbe utilizzare ipoclorito per le integrazioni/superclorazioni.

Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/

Re: Clorinatore: parliamone! 3 Anni 10 Mesi fa #22061

  • ferrarese
  • Avatar di ferrarese
  • Offline
  • Platinum
  • Platinum
  • Messaggi: 325
  • Ringraziamenti ricevuti 21
la funzione clorazione shock nei cloratori piu blasonati avviene aumentando la corrente sugli elettrodi, quindi anche la produzione di cloro.
n come gia detto, ho voluto studiarli e ne ho preso uno della zodiac usato per vedere come è fatto.
ho preso anche una cella dall america per aprirla ( cosa non si fa per la scienza :) )
effettivamente il prezzo non è giustificato dal costo presunto, se non forse perche la produzione è di pochi pezzi e non decine di migliaia, come questi della bestway.
vedo bene quindi questi piccoli cloratori da un paio di centoni, probabilmente, sono fatti meglio di quanto possa pensare, se paragonati a sistemi da 800/1000 euro.
ottimi, per non dire eccezionali per le fuori terra, sono pero fuori misura per piscine interrate.
Ringraziano per il messaggio: Liut, mirkob

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da ferrarese.
Tempo creazione pagina: 0.084 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina