Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Problema dopo utilizzo Ph Plus

Problema dopo utilizzo Ph Plus 4 Anni 1 Mese fa #19541

  • Sabriele
  • Avatar di Sabriele Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno, è la prima volta che scrivo quindi vi prego di scusarmi se dovessi sbagliare qualcosa. La scorsa settimana ho acquistato una piscina frame fuori terra 450×220×84 più o meno 6 mc. (qualcosa in più). Fatta clorazione shock, giorno dopo misurato ph che era un pò basso ho dato PH PLUS granulare per alzarlo, nella dose indicata. Purtroppo qualcosa non ha funzionato,probabilmente la misurazione del ph era sbagliata cioè non era veramente così basso in quanto misurato con cartine tornasole credo mal funzionanti ma più probabile il problema l'ho causato io non diluendo bene il prodotto prima in una bacinella, fatto sta che subito l'acqua si è intorbidita ed è diventata biancastra. Questo è successo ormai 2 giorni fa, a distanza di 2 giorni, con pompa sempre accesa e filtro messo pulito più volte, la situazione è migliorata, si rivede il fondo, anzi stamani sembrava quasi tornato tutto normale. ..basta smuovere però un pò il fondo ed affiora anche ora una polvere biancastra, anzi anche a pelo acqua si possono osservare delle particelle bianche piccolissime in sospensione. Nel frattempo ho dovuto abbassare il ph con Ph minus una prima volta ieri perchè era salito troppo. In serata in effetti era sceso, ma l'ho rimisurato oggi ed ho dovuto mettere di nuovo Ph minus perché il test lo dava di nuovo alto (ora utilizzo un test con reagente). Cosa ho combinato? Come faccio ad eliminare il residuo del ph plus che la pompa non ce la fa a smaltire? Penso che le particelle siano un residuo di quello.... La pompa è a filtro 2 mc/h e non ho lo skimmer. Esiste un sistema per aspirare il fondo? Scusate la lungaggine ma vorrei risolvere....mio figlio 6 enne mi uccide se non gli metto in funzione la piscina. ...con tutto questo caldo!!!! Grazie a chi vorrà/potrà rispondermi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Problema dopo utilizzo Ph Plus 4 Anni 1 Mese fa #19551

  • gio.3
  • Avatar di gio.3
  • Offline
  • Gold
  • Gold
  • baka yoke ;-p
  • Messaggi: 224
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Allora ,

come primo punto , scaricati le guide ( la mini e quella completa) , che ci trovi un mare di info ...

L'errore che hai fatto è quello di alzare il ph , operazione non necessaria , perchè utilizzando dicloro ( oppure ipoclorito al 15%) , il ph si alza inevitabilmente da solo ( e non si abbassa , essendo i prodotti utilizzati basici , e non acidi ).

La pompa che hai ( quella fornita di serie , immagino ) è appena sufficiente per filtrare l'acqua soltanto , ed è completamente inadeguata per utilizzare uno skimmer e/o un kit aspiratore fanghi...
Ci vuole almeno una pompa da 3800lt/h.
Che poi sia a sabbia o cartuccia , dipende dalle tue risorse economiche e competenze tecniche ( parer mio personale , la pompa a cartucce è più semplice da gestire , ma devi trovare i consumabili ad un prezzo decente , quella a sabbia non ha questo problema , ma è più macchinosa da gestire correttamente , uh , nulla di complicato , ma ci sono alcune regole da seguire per ottenere ottimi risultati.)

Per adesso potresti farti un aspiratore "homemade" , con un semplicissimo tubo , un manico lungo , e legando il tubo , andare ad aspirare e scaricare fuori dalla piscina il deposito biancastro .
Dovrai quindi ripristinare il livello della tua piscina con acqua pulita .

Ah , dimenticati il PH plus , non serve praticamente mai , invece il PH minus è utilizzato frequentemente , per i motivi detti sopra...

Lo skimmer non è un accessorio indispensabile , ma molto pratico se vuoi mantenere pulita la tua piscina , invece il kit pulizia con aspira fanghi , quello direi che è indispensabile , ovviamente corredato di una pompa adeguata ( io ho preso la 5700lt/h... )

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.


Have a nice Day...
Ultima Modifica: da gio.3.

Re: Problema dopo utilizzo Ph Plus 4 Anni 1 Mese fa #19555

  • Sabriele
  • Avatar di Sabriele Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie di avermi risposto. Allora se ho capito x rimediare abbastanza velocemente la situazione potrei collegare una specie di "prolunga" al bocchettone aspirante della pompa in modo da raggiungere il fondo piscina e poi buttare l'acqua aspirata fuori piscina tramite l'altro tubo collegato alla pompa anziché rimetterla in circolo. Dopodiché ripristino il livello con acqua nuova. Dopo conviene rifare clorazione shock o non è necessario? Tutta 'sta roba chimica non mi piace per niente a me....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Sabriele.

Re: Problema dopo utilizzo Ph Plus 4 Anni 1 Mese fa #19557

  • gio.3
  • Avatar di gio.3
  • Offline
  • Gold
  • Gold
  • baka yoke ;-p
  • Messaggi: 224
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Non è che "tutta sta chimica" , come dici tu , non è necessaria , anzi , è indispensabile ...
Senza andare troppo nel dettaglio , i prodotti che immetti nella piscina servono a garantire la salubrità dell'acqua , che altrimenti diventerebbe una vera e propria "bomba" biologica .

Il cloro si combina e degrada gli inquinanti , e oltre quello col tempo , per effetto suo ,si dissolve e sparisce.
Un discorso assai interessante si può fare su quale tipo di prodotto utilizzare , e le relative quantità .
Da sapere che per essere "tranquilli" dal punto di vista biologico , ti serve almeno 1ppm di cloro nella tua piscina , ma non più di 5ppm , altrimenti è troppo e dà fastidio.
Quando riesci a mantenere il valore costante tra 1 e 2ppm , non hai problemi.
Quello che è importante da sapere , è che il dicloro ( cloro shock in polvere) contiene un prodotto che serve a stabilizzare e ridurre la naturale degradazione del cloro ai raggi UV , ovvero l'acido isocianurato .
Il problema di questo prodotto è che è si utile , ma ha tendenza ad accumularsi col tempo .
Il "problema" in realtà non sussiste , perchè a fine stagione praticamente tutti svuotano le piscine fuoriterra ...
Personalmente questa cosa non mi piace , e avendo un background da chimico ( il mio lavoro lo richiede...) , preferisco utilizzare l'ipoclorito di sodio al 15%.
Ad essere sinceri , si potrebbe anbche utilizzare la normalissima candeggina ( che è ipoclorito di sodio al 5% ) , ma il titolo ( la sua concentrazione...) è troppo debole e si rischia di utilizzare quelle additivate ( e quindi non idonee) che di norma si usa per il bucato.
Meglio usare il prodotto corretto.
C'è anche l'alternativa dell' ipoclorito di calcio , ma è un pochino più difficile da reperire.
Il vantaggio di questo invece è che non ti sballa il PH come quello di sodio...

Riguardo al tubo , non passare dalla pompa , utilizza pure un tubo da giardinaggio , cosi sprechi meno acqua ( la portata è minima rispetto ai tubi della piscina ) , lo adeschi nell' acqua pulita e poi con pazienza e calma , aspiri il fondo , con movimenti lenti .

Quando immetti acqua pulita , non serve rifare la clorazione shock ( 10-20ppm ) , ma controlla il valore attuale e metti la dose necessaria per la clorazione normale , se riscontri un valore inferiore a 1,5ppm circa .
Dovresti cmq trovare ora un valore abbastanza alto , oltre i 3- 5ppm di sicuro .
Ah , fortemente consigliato l'uso di acqua di rete ( che è già ok di per se ) , se usi acqua di pozzo , meglio se potabile , altrimenti , "cerca" tra i post , che ne troverai moltissimi sull argometo !

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.


Have a nice Day...
Ultima Modifica: da gio.3.

Re: Problema dopo utilizzo Ph Plus 4 Anni 1 Mese fa #19560

  • Sabriele
  • Avatar di Sabriele Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo
  • Nuovo
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie di tutte le informazioni che mi stai dando...io sono così ignorante che c'è da vergognarsi ma....pian pianino imparerò almeno il minimo. L'acqua che utilizzo è quella dell'acquedotto ed era bellissima quando ho riempito la piscina...per quello sono ancora più dispiaciuta... Riguardo al tubo da giardinaggio scusa ma sono un pò tarda....se non ci collego una pompa che aspira come faccio a risucchiare l'acqua. .. ??

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Problema dopo utilizzo Ph Plus 4 Anni 1 Mese fa #19561

  • gio.3
  • Avatar di gio.3
  • Offline
  • Gold
  • Gold
  • baka yoke ;-p
  • Messaggi: 224
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Hai presente svuotare le damigiane ( di vino..) ,
metti un estremità del tubo nell acqua ( e lo tieni sott'acqua) , l'altra estremità la tieni in mano e aspiri ....
il trucco sta nel fermarsi di aspirare prima che arrivi l'acqua ( HI , ;-) ...) , e poi , tenendolo basso , l'acqua esce....
Altrimenti utilizzi una pompetta per travasare liquidi , o ancora immergi tutto il tubo in acqua , facendo uscire l'aria .
Una volta ve è tutto pieno , metti il pollice sull estremità che andrà fuori , e mantieni l'altra dentro la piscina ...
tieni il tubo più basso del livello della piscina , e , magia , l'acqua esce da sola .... senza pompa ;-)

Io preferisco la prima , quando c'è vino nelle damigiane , sbaglio sempre e mi ciuccio un pò di vino ( ROTFL )

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.


Have a nice Day...
Ultima Modifica: da gio.3.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.082 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina