Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Svuoto e ricomincio?

Svuoto e ricomincio? 9 Anni 2 Mesi fa #1029

  • lunardi74
  • Avatar di lunardi74 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
Buongiorno a tutti e complimenti per il sito.

Ho recentemente "ereditato" una piscina fuoriterra tonda di diam 366cm e h76 (il cugino ne ha comprata una nuova enorme!!!) per la quale ho acquistato una pompa da 1000 galloni/h (superiore a quella data in dotazione standard).

Ho letto attentamente(ma troppo tardi) la vostra guida che quindi non mi ha salvato dal solito commesso poco informato... e anche poco "commerciante" (mi ha liquidato con 8 euro di pastiglioni multifunzione quando avrei speso molto di più comprando tutto quello che mi necessitava... e che avrei speso volentieri).

Purtroppo grazie a lui mi sono ritrovato lunedi sera con la piscina piena e i fantastici pastiglioni multiazione...

Nel cercare qualche info sull'utilizzo vi scopro e leggo la guida. Solo oggi sono riuscito a recuperare dicloro, tricloro, ph+ e ph-... Sono passate quasi 48 ore (piscina coperta ma pompa spenta) dacchè la piscina è piena, a vederla sarebbe anche invitante.. niente schiuma, non vedo alghe... Ci sono solo un po di schifezze cadute dall'albero vicino che provvederò a togliere.

La domanda cruciale è questa:

a distanza di 48 ore come mi comporto?

Parto con Ph e clorazione shok?
Svuoto tutto e ricomincio?

Dall'analisi fatta ieri i miei valori erano i seguenti:

cloro= molto basso (ovviamente... non l'ho messo)
Ph= molto basso
Alcalinità= molto alta

(i valori numerici non li ricordo e non ho la confezione sotto mano)

P.S.: mi domandavo anche se per caso non ci fosse una tabellina chessò in excel dove inserire i parametri rilevati dal test che restituisce gli "ingredienti" da aggiungere senza stare a fare tutti i calcoli (pigriziaaa maledetta pigrizia)

Grazie mille e scusate la lungaggine.


AGGIORNAMENTO (la sfiga non è cieca... ci vede benissimo):

Torno a casa da lavoro e non avendo avuto risposta da e opto per la clorazione shok.
Rieseguo il test (con le striscette... appena riesco mi procuro qualcosa di meglio)e noto che ora il ph è già al valore correto.


Preparo il tutto ed eseguo la clorazione... Sto un po' li a godermi il tutto in contemplazione, dopo un po'copro la vasca e lascio accesa la pompa...e me ne vado in casa.

Torna a casa la suocera... sente l'acqua che va e da brava donna di una volta, credendo mi fossi domenticato la spina inserita, ovviamente la toglie.
Questa mattina me ne aggorgo la riattivo immediatamente e le chiedo a che ora la spenta. Circa 2 ore dopo la clorazione.

Questo avviamento sta diventando un tormento...

Ho scritto un libro e raccontato tutto... Ah... a questo aggiungo la presenza di una piccola perdita e chiedo consigli su come individuarla (è sicuramente sul fondo), mi rimetto al vostro parere su come operare (a parte una visitina a Lourdes)

Grazie ancora!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da lunardi74. Motivo: AGGIORNAMENTO EVENTI

Re:Svuoto e ricomincio? 9 Anni 2 Mesi fa #1072

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2077
  • Ringraziamenti ricevuti 371
Dubito che a Lourdes trovi la soluzione a questo problema, ma una visita fa sicuramente bene.
Mi scusi la licenza, ma il suo tono era, almeno per una volta, scherzoso e ne approfitto.

Venendo al problema, riaccenda subito la filtrazione e lasci la vasca scoperta, almeno fino a quando il valore del cloro non si sarà abbassato.
Quando il cloro sarà arrivato (sceso) a 1,0, metta i pastiglioni a scioglimento lento e controlli nei giorni successivi che il valore del cloro rimanga sull'1,2 - 2.
Se fosse troppo alto, tolga qualche pastiglione, se fosse troppo basso ne aggiunga, insomma deve trovare l'equilibrio giusto che non dipende solo dal volume della vasca, ma anche dall'utilizzo che ne farà.
Vedrà che dopo qualche giorno di rodaggio, non è difficile come può sembrare.

Se dovesse accadere che un giorno sfruttate a fondo la piscina, magari facendo il bagno in tanti, ricordi alla sera di controllare il cloro e magari di integrare con l'aggiunta di quello granulare.

Buoni bagni!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

Re:Svuoto e ricomincio? 9 Anni 2 Mesi fa #1081

  • lunardi74
  • Avatar di lunardi74 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
MarcoR ha scritto:


Se dovesse accadere che un giorno sfruttate a fondo la piscina, magari facendo il bagno in tanti, ricordi alla sera di controllare il cloro e magari di integrare con l'aggiunta di quello granulare.

Buoni bagni!



Grazie mille per la risposta innanzitutto!!!

Ma.. il cloro granulare che devo usare è il dicloro usato per lo shock oppure un altro prodotto?

Grazie ancora...

Andrea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:Svuoto e ricomincio? 9 Anni 2 Mesi fa #1099

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2077
  • Ringraziamenti ricevuti 371
Il dicloro, in dosi molto più basse

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.073 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina