Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Prima di postare un qualunque commento, si prega di leggere attentamente il regolamento !
Prima di tutto cercate nel forum ( latuapiscina.it/forum/cerca.html ) perchè al 90% delle domande è già stata data una risposta!!!
Manutenzione
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: robot pulizia a batteria

robot pulizia a batteria 5 Mesi 4 Settimane fa #26740

  • angera73
  • Avatar di angera73 Autore della discussione
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 69
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Buongiorno a tutti, avendo una piscina 6x4 e stanco di dover fare la pulizia del fondo a mano.... ho trovato questo robot a batteria che sembrerebbe essere ideale ed a costo accessibile (289€ su sito francese - 399€ in italia). mi chiedevo se qualcuno lo avesse già visto/sperimentato e potesse darmi qualche feedback. grazie
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

robot pulizia a batteria 5 Mesi 4 Settimane fa #26742

  • MarcoR
  • Avatar di MarcoR
  • Assente
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1703
  • Ringraziamenti ricevuti 276
Non lo conosco, ne l'ho mai visto.
Faccio però qualche considerazione, partendo dall'idea di una piscina 6x4 ml.
Pulitori che funzionino bene (e per funzionare bene intendo che puliscano e che non si rompano dopo qualche minuto), partono da circa 1.000 euro e a salire a secondo dei vari bonus che ci interessano.
E parlo di pulitori a corrente.
Un pulitore a batteria costa sempre pià caro rispetto ad uno a filo, perchè ha un costo di batterie non indifferente.
Il prodotto che lei indica è sui 3-400 euro, ho seri dubbi che faccia il suo lavoro.
Il costo accessibile è caso mai il budget che lei intende spendere, ma a quel budget non corrisponde un risultato apprezzabile.
Forse meglio pensare ad un pulitore idraulico, costa qualcosa di meno e va collegato alla presa aspirafango.
Però funziona, non ha le comodità di un pulitore autonomo, ma fa il suo lavoro.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

1) Leggete il Regolamento del Forum!
2) Usate la funzione "Cerca" .
3) Consultate prima la sezione Documenti

robot pulizia a batteria 5 Mesi 1 Settimana fa #26773

  • poldone
  • Avatar di poldone
  • Offline
  • Senior
  • Senior
  • Messaggi: 63
  • Ringraziamenti ricevuti 0
non so se il sito sia lo stesso ma se è [MOD: rimosso] ....sono truffatori, mi hanno venduto un robot che si è letteralmente disintegrato dopo pochi mesi di utilizzo sporadico!!!

MOD: Per favore, come ho già detto tante volte, siamo costretti a rimuovere link e post con giudizi di questa natura. Non è censura, ma non potendo verificare la verità delle parole scritte si tratta sempre di opinioni, non di verità assolute. Siamo già stati più volte minacciati di cause legali e vorremmo evitarle...
Parlate delle vostre esperienze, comprese quelle negative sugli acquisti online, ma non postate accuse se non potete documentare le parole che scrivete.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da MarcoR.

robot pulizia a batteria 5 Mesi 1 Settimana fa #26776

  • luigi_67
  • Avatar di luigi_67
  • Offline
  • Moderator
  • Moderator
  • Messaggi: 1836
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Piano con conclusioni affrettate.
Dare del truffatore a qualcuno, senza elementi concreti è pericoloso oltre che scorretto. Se questi signori ti avessero mandato una scatola piena di sassi allora se ne può parlare ma in questo caso il problema non credo sia ascrivibile al venditore. Possono esserci altre cause per le quali il venditore non è direttamente responsabile come difetti di fabbrica o un utilizzo improprio del prodotto.

- il robot è stato utilizzato come previsto?
- se rotto dopo pochi mesi, è stata richiesta l'assistenza in garanzia?
- quanto è stato pagato che caratteristiche aveva...

Se poi uno pensa di essere stato truffato, non ha che da agire per le vie opportune per far valere i propri diritti se la cosa non si risolve bonariamente.

Facciamo attenzione a ciò che si scrive... nel bene di tutti...

Un saluto
Luigi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Area con articoli tecnici:

www.latuapiscina.it/Area-Tecnica/
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.068 secondi

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti ai feed del forum

RSS-Feed-icon

Vai all'inizio della pagina