Il primo portale  italiano  sulla piscina - Qui puoi trovare: > un Forum aperto > articoli tecnici > aggiornamenti sul settore per una community di professionisti e appassionati

Il materiale presente è disponibile gratuitamente a tutti gli utenti. Alcune parti sono visibili solo agli utenti registrati.
Scegli nel menu a fianco la sezione che ti interessa.
Per maggiori informazioni e approfondimenti, utilizzate il forum.

Pubblichiamo di seguito un estratto del "Manuale di manutenzione piscine" che stiamo elaborando e speriamo presto di riuscire a pubblicare per intero.


Molto spesso si pensa che il problema fondamentale nel trattamento dell'acqua di piscina sia la disinfezione, trascurando il controllo e la regolazione di altri parametri che hanno invece una importanza enorme, soprattutto nell'equilibrio chimico e, di conseguenza, nell'efficacia o meno dei trattamenti di disinfezione.

I primi valori da misurare in acqua sono l'alcalinità, la durezza e il pH.

Fra i sistemi automatici di disinfezione, uno dei più diffusi è senza dubbio l'elettrolisi del sale. Le ragioni della sua diffusione sono molte, alcune vere ed altre meno. In questo articolo cerchiamo di analizzare pregi e difetti, per darvi la possibilità di una scelta consapevole per poter impiegare al meglio questo prodotto.

ProgettoSpesso ci sentiamo richiedere indicazioni per la progettazione di una piscina privata, premesso che non è possibile cimentarsi in una progettazione senza conoscere a fondo tutte le materie che la compongono, in questo articolo vogliamo fornire alcune indicazioni che possono essere utili per valutare una eventuale offerta che avete chiesto a qualche installatore, evidenziando alcuni degli aspetti più importanti.

 

Purtroppo, per molti, la piscina sono solo quattro muri che si riempiono di acqua (in parte è vero…) ma quest’acqua deve essere poi mantenuta pulita e sana, e questo è più difficile.
La progettazione è la parte più delicata nella realizzazione di una piscina, anche se spesso si dedica più attenzione alla sua forma – sicuramente importante – raramente si dedica lo stesso tempo e si hanno le competenze per progettare un buon sistema di ricircolo.
Purtroppo gli errori o le omissioni commessi nella progettazione si pagano nel tempo, con conseguenze fastidiose ed a volte irrimediabili, che fanno perdere la voglia di avere la piscina e di goderne.
Non vorremmo sembrare esagerati, ma sono purtroppo moltissime le persone che ci chiamano ormai esasperate per problemi strutturali ed impiantistici causati da pessime progettazioni e magari ancora peggiori esecuzioni.

Una delle domande che con più frequenza ci sentiamo esporre è: "Che permessi occorrono per costruire una piscina?".
La normativa italiana è spesso confusa e altrettanto spesso male interpretata, al punto che tra comuni limitrofi possono esistere notevoli differenze di interpretazione e di richieste. Una cosa è comunque certa: occorre richiedere una autorizzazione, non è possibile realizzare una piscina senza una autorizzazione.

Vai all'inizio della pagina